Volontari in “postazione” per la consegna di spesa e farmaci agli anziani

Volontari pronti questa mattina, martedì, alle postazioni per le prime telefonate  al numero 3755159136, il servizio “assistenza popolazione over 65” voluto dal Comune di Novara e gestito in collaborazione Gruppo Scorpion della Protezione Civile, Croce rossa e altre associazioni, per la consegna di spesa e farmaci a domicilio alle persone per le quali, in questo momento di emergenza sanitaria, è fortemente consigliato non uscire di casa.

 

[the_ad id=”62649″]

 

«Ci sono diverse associazioni – commenta Paolo Pellizzari, presidente della Croce Rossa comitato di Novara – e altre stanno dando la propria adesione in questi giorni».

Decine le telefonate arrivate nella mattina alla centro operativo dove era presente anche il sindaco, Alessandro Canelli; molte anche per semplice richiesta di informazioni. Si può telefonare alla mattina, dalle 8 alle 12, la consegna avverrà nel pomeriggio da parte di volontari.

E proprio sulla consegna a domicilio si è soffermato il sindaco. «L’operatore, volontario di una delle associazioni che si sono rese disponibili, sarà munito di un tesserino di riconoscimento» e, a maggior garanzia di sicurezza «noi avviseremo quando arriverà l’operatore e indicheremo il suo nome in modo che la persona che riceve il servizio possa aprire in tutta sicurezza».

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Daniela Fornara

Daniela Fornara

Una risposta

  1. Buongiorno, mia madre 86 anni, invalida al 100% per l’ostioporosi, ha il busto rigido per tutta la giornata.
    Ha chiesto al suo medico (X2 volte) di andare a casa per prescriverle le medicine, in quanto senza ricetta la farmacia non le da. Per lei sono importanti in quanto sono antidolorifiche. si continua a raccomandare alle persone di una certa età (io compresa) , di non uscire. Il Dottore non vuole andare a casa!!!!!
    Fatemi sapere come devo fare.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL