L’opinione pubblica è finalmente più verde, perfino a Novara

Sarà che ci sono 20 gradi a metà febbraio, sarà che abbiamo assistito per settimane impotenti agli incendi in Amazzonia, all’Australia in fiamme, sarà che la salute ci preoccupa tutti in questi tempi di Coronavirus.

Sarà tutto questo e anche un po’ merito di Greta, ma oggi l’opinione pubblica quando vede tagliare degli alberi in pieno centro non scrolla più le spalle e pensa di aver sottoscritto una delega in bianco ad esperti e politici.

Vuole sapere perché, vuole capire e vuole presto nuovi alberi e questo perfino nella nostra Novara.

 

[the_ad id=”62649″]

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Pier Luigi Tolardo

Pier Luigi Tolardo

54 anni, novarese da sempre, passioni: politica, scrittura. Blogger dal 2001.

2 risposte

  1. Grazie soprattutto al Comitato Albero amico che non si rassegna e chiede più approfondite validanti ricerche prima di abbattere alberi. E che dire poi dei dati sulla qualità atmosferica?C’è ancora molta strada da fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL