Per il nuovo Presidente del Consiglio Giorgia Meloni il problema del salario minimo non è importante, è un falso problema, anzi in passato lo ha definito:

“un’arma di distrazione di massa “.

Certo definire quanto e come si possa attuare il dettato costituzionale che vuole che il lavoro sia retribuito in modo adeguato a permettere ad un lavoratore una vita dignitosa per se stesso e la propria famiglia non è affatto facile . 

Quanto sia prioritario e necessario affrontare questo problema per trovare soluzioni almeno parziali e temporanee credo che sia evidente per tutti di questi tempi.

Il nuovo Governo ha preferito dedicare il primo Consiglio dei Ministri per approvare un decreto urgente per punire i Rave Party con pene fino a 6 anni che però potrebbe essere utile per punire anche occupazioni di fabbriche ed uffici da parte dei lavoratori.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Pier Luigi Tolardo

Pier Luigi Tolardo

54 anni, novarese da sempre, passioni: politica, scrittura. Blogger dal 2001.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni