Molti in questi giorni oltre agli Auguri doverosi per un nuovo Governo che inizia il suo mandato, legittimato dal voto di fiducia stelle Camere appena neoelette dal popolo aggiungono : “ lasciatela lavorare “.

Nei 5 anni che ci hanno preceduto Giorgia Meloni ha contestato duramente i Governi che si sono susseguiti: prima il Conte Uno di Lega e 5 Stelle, poi il Conte 2 di Pd e 5 Stelle e infine il Draghi 1, di unità nazionale con Lega, Pd, 5 Stelle, Renzi, Berlusconi.

Almeno nel Governo Draghi poteva entrare anche lei , era stata invitata, nel primo Conte disse che Di Maio le aveva offerto di entrare a patto di sostenerlo come Presidente del Consiglio.

La Meloni ha sempre detto di no, ha sempre affermato con orgoglio : voglio stare fuori , non sono coalizioni di centrodestra perciò sto fuori ,sarò all’opposizione pura e dura. 

Così è stato, ha votato contro tutte le disposizioni e leggi principali , non ha fatto ostruzionismo durante la pandemia ma ha sempre detto di No a tutto: Green pass, chiusure , mascherine , obbligo vaccinale. 

Solo sull’Ucraina non si è distinta dalla maggioranza di governo al contrario di Salvini e Berlusconi che ogni tanto cercavano di svicolare.

Infine ha vinto le elezioni: 26% dei voti , più di Salvini e Berlusconi messi insieme. 

Ha detto: “ gli italiani mi hanno premiato perché sono sempre stata contro , contro questi governi , contro queste leggi , non ho voluto sentire ragioni , non ho accettato compromessi “.

Mi chiedo : quindi se la Meloni li avesse lasciati tranquilla lavorare senza dire nulla, dall’ inizio alla fine avrebbe vinto le elezioni?

No, secondo la Meloni No, poi certo lei ha fatto la sua opposizione e gli altri hanno governato lo stesso, infatti è impossibile impedire al governo di lavorare sempre che abbia voglia di lavorare e che la sua maggioranza parlamentare abbia voglia di stare unita.

Quando un Governo va in crisi , non è mai colpa dell’opposizione o perché ci sono troppe critiche e non può lavorare . 

Va in crisi perché la sua maggioranza non ha più tanta voglia di lavorare , l’opposizione fa solo il suo lavoro perché in democrazia anche l’opposizione lavora e quindi lasciateli lavorare , la Meloni e la sua opposizione.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Pier Luigi Tolardo

Pier Luigi Tolardo

54 anni, novarese da sempre, passioni: politica, scrittura. Blogger dal 2001.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni