Novara, Covid Comune per Comune: i nuovi (allarmanti) dati

Vedi aggiornamento al 25 aprile

In cinque giorni quadruplicano i casi di contagio da Covid19 a Sozzago (da 3 a 13) e vanno oltre il raddoppio a Oleggio (da 61 a 128): lo rivela la mappa del Piemonte che espone i casi di cittadini positivi secondo i dati dell’Unità di crisi Covid Regione Piemonte di oggi, 18 aprile, che noi confrontiamo con l’ultima nostra analisi sugli stessi dati del 13 aprile (vedi).

In totale la provincia passa da 1626 a 1846 casi, differenza +220 (+13,5%) salendo da 4,4 a 5,0 casi per mille abitanti.

 

 

Ad avere la maggior concentrazione di casi positivi resta Borgolavezzaro (che sale 3,2% sugli abitanti!) seguito da Dormelletto fermo a 69 casi (2,7% degli abitanti).

Sulla mappa le caselline più scure si confermano nella bassa (sopra media anche Garbagna e Nibbiola), lungo l’area del Sesia fino a Ghemme (1,2% di casi sugli abitanti), grandi centri dell’Ovest Ticino come Oleggio (0,9% su abitanti), Cameri (con 26 casi in più sale allo 0,84% della popolazione) e Galliate (+14, oltre la crescita media provinciale, ma ancora a minore incidenza sulla popolazione). Infine ci sono centri nell’alta provincia come Pogno (1,8%), Orta (1,3%) e anche Invorio, che pure registra tre casi in meno.

Ecco il quadro completo, Comune per Comune, della provincia di Novara (accanto al nome del Comune, in ordine alfabetico, il numero di casi e il rapporto su mille abitanti alla data del 18 aprile e, in quarta colonna, il numero di casi del 13 aprile:

 

Agrate Conturbia 2 1,29 2
Ameno 2 2,10 1
Armeno 1 0,46 1
Arona 36 2,58 34
Barengo 1 1,27 1
Bellinzago Novarese 28 2,92 28
Biandrate 15 11,52 14
Boca 3 2,50 2
Bogogno 5 3,92 5
Bolzano Novarese 3 2,51 5
Borgo Ticino 11 2,13 10
Borgolavezzaro 64 31,53 60
Borgomanero 135 6,23 125
Briga Novarese 12 4,23 12
Briona 4 3,47 4
Caltignaga 1 0,40 0
Cameri 91 8,38 65
Carpignano Sesia 5 1,99 5
Casalbeltrame 8 8,53 6
Casaleggio Novara 5 5,46 5
Casalino 10 6,56 10
Casalvolone 2 2,31 2
Castellazzo Novarese 0 0,00 0
Castelletto sopra Ticino 15 1,51 10
Cavaglietto 0 0,00 0
Cavaglio d’Agogna 4 3,41 3
Cavallirio 16 11,91 18
Cerano 21 3,10 19
Colazza 0 0,00 0
Comignago 1 0,79 2
Cressa 2 1,25 2
Cureggio 8 3,03 7
Divignano 2 1,41 2
Dormelletto 69 26,69 69
Fara Novarese 14 6,87 13
Fontaneto d’Agogna 2 0,75 2
Galliate 62 3,94 48
Garbagna Novarese 9 6,28 9
Gargallo 6 3,40 7
Gattico-Veruno 22 4,18 22
Ghemme 43 12,29 43
Gozzano 13 2,34 11
Granozzo con Monticello 6 4,34 5
Grignasco 4 0,89 2
Invorio 43 9,79 46
Landiona 0 0,00 0
Lesa 6 2,71 5
Maggiora 8 4,83 7
Mandello Vitta 4 17,54 3
Marano Ticino 1 0,61 2
Massino Visconti 0 0,00 0
Meina 8 3,30 9
Mezzomerico 5 4,07 3
Miasino 5 6,30 4
Momo 15 6,01 12
Nebbiuno 14 7,74 9
Nibbiola 5 6,05 3
Novara 571 5,48 521
Oleggio 128 9,04 61
Oleggio Castello 3 1,38 5
Orta San Giulio 17 12,86 15
Paruzzaro 1 0,46 2
Pella 4 4,20 3
Pettenasco 5 3,64 5
Pisano 3 3,68 2
Pogno 25 17,67 24
Pombia 7 3,22 7
Prato Sesia 6 3,21 8
Recetto 4 4,15 5
Romagnano Sesia 15 3,85 13
Romentino 20 3,56 19
San Maurizio d’Opaglio 13 4,26 12
San Nazzaro Sesia 3 4,07 3
San Pietro Mosezzo 7 3,51 6
Sillavengo 1 1,78 2
Sizzano 9 6,29 7
Soriso 1 1,31 0
Sozzago 13 12,15 3
Suno 8 2,89 9
Terdobbiate 1 2,13 1
Tornaco 4 4,29 4
Trecate 79 3,81 76
Vaprio d’Agogna 4 4,03 5
Varallo Pombia 5 1,02 4
Vespolate 6 2,92 5
Vicolungo 6 6,85 5
Vinzaglio 0 0,00 0

 


Articoli correlati:

Tra Novara e il Piemonte il Covid non rallenta

I casi Covid Comune per Comune del 9 aprile

I casi Covid Comune per Comune del 13 aprile

 

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

2 risposte

  1. I dati ufficiali Asl aggiornati al 15 Aprile riferiscono 16 persone positive a covid-19 nel conune di Casalino. Vi suggerisco di verificare le vostre fonti, in quanto i dati in vostro possesso sembrerebbero riferiti al 10 di aprile e l’articolo è datato 18 Aprile…. Se fate riferimento alla situazione con oltre una settimana di ritardo sarebbe corretto specificarlo. Anche voi fate parte dei famigerati “PROFESSIONISTI DELL’INFORMAZIONE”, uniche fonti da cui dovremmo apprendere notizie?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: