“In trasferta” per chiedere l’elemosina: denunciato

“In trasferta” per chiedere l’elemosina. E’ stato fermato nel la mattinata di ieri, martedì 17 marzo, un cittadino nigeriano di 26 anni con residenza a Genova. L’uomo stava chiedendo l’elemosina davanti al supermercato Lidl della città. Alcuni clienti hanno lanciato l’allarme ed è intervenuta la polizia locale.

La trasferta gli è costata una denuncia a piede libero per violazione all’art. 650 del Codice Penale.

«I controlli saranno severi e costanti  – ha dichiarato l’Assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca– non ci sarà nessun tipo di eccezione rispetto a quanto previsto dal Decreto: le regole devono valere per tutti! Ricordo che si può uscire di casa solo per lavoro, situazioni di necessità o motivi di salute e rinnovo l’invito a tutti i cittadini a segnalare qualsiasi violazione alle forze di polizia».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni