“In trasferta” per chiedere l’elemosina: denunciato

“In trasferta” per chiedere l’elemosina. E’ stato fermato nel la mattinata di ieri, martedì 17 marzo, un cittadino nigeriano di 26 anni con residenza a Genova. L’uomo stava chiedendo l’elemosina davanti al supermercato Lidl della città. Alcuni clienti hanno lanciato l’allarme ed è intervenuta la polizia locale.

La trasferta gli è costata una denuncia a piede libero per violazione all’art. 650 del Codice Penale.

«I controlli saranno severi e costanti  – ha dichiarato l’Assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca– non ci sarà nessun tipo di eccezione rispetto a quanto previsto dal Decreto: le regole devono valere per tutti! Ricordo che si può uscire di casa solo per lavoro, situazioni di necessità o motivi di salute e rinnovo l’invito a tutti i cittadini a segnalare qualsiasi violazione alle forze di polizia».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: