Tempo libero

Tanti piccoli florovivaisti per la “Festa dei nonni”

Al Boletto l'iniziativa ha coinvolto nella giornata di sabato Comune, Federfiori, Pro loco e la rappresentanza diplomatica dei Paesi Bassi a Milano

Nata nei Paesi Bassi, dal 2005 la “Festa dei nonni” è una ricorrenza riconosciuta anche in Italia “per celebrare l’importanza del ruolo dei nonni all’interno delle famiglie e della società”, ma anche momento fondamentale da utilizzare come anello di congiunzione fra generazioni e nella lotta contro la solitudine della terza età. Anche Novara non ha voluto essere da meno organizzando, nella giornata di sabato 3 ottobre, una “Festa dei nonni”, iniziativa resa possibile da una collaborazione fra l’assessorato all’Istruzione del Comune, Federfiori di Confcommercio, un apposito comitato, la Pro loco di Novara e l’Ambasciata dei Paesi Bassi in Italia attraverso il suo Consolato generale di Milano.

 

L’iniziativa principale è stata caratterizzata da un laboratorio per bambini nel porticato del Broletto, dove i piccoli, supportati da fioristi professionisti, hanno avuto modo di trasformarsi in veri florovivaisti, realizzando in totale sicurezza, grazie a kit individuali, composizioni floreali da regalare agli anziani delle loro famiglie. A rappresentare l’amministrazione comunale sono intervenuti gli assessori Valentina Graziosi e Silvana Moscatelli, a nome della Regione, il consigliere Federico Perugini e per la Provincia Ivan De Grandis.

A fare in qualche modo gli onori di casa il presidente di Confcommercio Alto Piemonte Maurizio Grifoni e Piera Cassini di Federfiori; e poi gli ospiti olandesi, Charles Landorp del Comitato Festa dei nonni e il viceconsole a Milano Roeland Slagter. Poi sono intervenuti anche Caterina Zadra e Gabrio Mambrini della Pro loco.

Eventi collaterali sono stati, a Casa Rognoni Salvaneschi, la possibilità di visitare, grazie alla Pro loco e del personale dell’Ufficio Musei del Comune di Novara, le visite al “Museo del giocattolo” e una mostra fotografica allestita nell’Arengo del Broletto con scatti a tema naturalistico realizzati Ferdinando Cioffi, evento reso possibile dall’associazione culturale “Art Action”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati