Slow Food a Cureggio: mercato dei produttori locali per la biodiversità dell’Alto Piemonte

Sabato 28 e domenica 29 maggio in centro paese a Cureggio un fine settimana con protagonisti Presidi Slow Food e prodotti sani, locali e di qualità.

Sull’onda del successo dello scorso anno, torna in centro paese a Cureggio, nella suggestiva cornice della “Antica Pieve” in Piazza Giovanni XXIII, “Naturale! Mercato dei Produttori Locali per la Biodiversità dell’Alto Piemonte”.

Il mercato è organizzato dalla Condotta Slow Food delle Colline Novaresi, insieme al Comune e alla Pro Loco di Cureggio, con il patrocinio e il sostegno di ATL Novara, con il patrocinio del Consorzio Tutela Nebbioli Alto Piemonte, con la collaborazione della Comunità Slow Food per la tutela degli insetti Pronubi dell’Alto Piemonte, del Club UNESCO Terre del Boca, del Circolo di Legambiente Gli Amici del Lago di Arona, di FAI Gruppo Laghi Alto Novarese, del Progetto Accendiamo la Memoria, di La Cultura è di Casa e di Associazione Artemide, e si svolgerà sabato 28 e domenica 29 maggio. Un weekend slow per andare alla scoperta di eccellenze dell’Alto Piemonte, l’occasione giusta per mettere nella borsa della spesa formaggi di latte vaccino e caprino, ortaggi, frutta, pane, lumache, miele, farine, riso, zafferano, dolci, nocciole, birra artigianale, liquori, pane artigianale, pasta fresca, trasformati di pollo e coniglio, uova e molto altro ancora.

Sulla base del format dello scorso anno, sono diverse le novità proposte dagli organizzatori per questa seconda edizione.

IL MERCATO: I PRODUTTORI PRESENTI

Si parte con un mercato ancora più ricco, per numero di espositori e tipologie di prodotto. Sabato 28 e domenica 29 maggio, entrambi i giorni dalle ore 10.00 alle ore 20.00, famiglie, curiosi, gourmet e appassionati cercatori di prodotti a km zero troveranno in piazza ad attenderli questi produttori:

  • Birrificio Artigianale Dr. Barbanera, Cavallirio (NO), Birra artigianale
  • La Chiocciola di Prato Sesia, Prato Sesia (NO), Chiocciole da gastronomia
  • Ass. produttori Cipolla Bionda, Cureggio e Fontaneto (NO), Composta e altri trasformati con cipolla bionda di Cureggio e Fontaneto (presidio Slow Food)
  • Az. Agr. Bolamperti Federico, Oleggio (NO), Confetture, succhi e fragole fresche
  • I Biscutin dal Strii, Fobello (VC), Dolci artigianali
  • Az. Agr. Rabellotti Stefano, Galliate (NO), Farine da antichi mais piemontesi, riso, snack dolci e salati
  • Fattoria Sparacia, Marano Ticino (NO), Formaggi e salumi caprini
  • Az. Agr. Elisa Mosca, Sordevolo (BI) Formaggi vaccini
  • Cascina Losetta, Pinerolo (TO), Gallina bianca di Saluzzo (presidio Slow Food OSPITE) e coniglio trasformati, uova
  • Gelateria Antica Torre, Pella (NO), Gelato artigianale
  • La Culma, Cossato (BI), Liquori e grappe artigianali
  • Comunità Slow Food per la tutela degli insetti Pronubi dell’Alto Piemonte, Cureggio (NO), Miele
  • Az. Agr. La Bessa di Ribotto Luca, Magnano (BI), Nocciole e miele
  • Casa Verde orto biologico, Gattico-Veruno (NO), Ortofrutta
  • Profumi di Pane, Baveno (VB), Pane artigianale
  • Pasta & Co., Santhià (VC), Pasta fresca (presente solo la domenica)
  • Az. Agr. Il Vecchio Melo – Enrico Covolo, Coggiola (BI), Zafferano

AREA DEGUSTAZIONE

Importante novità di quest’anno, l’area degustazione curata dalla Pro Loco Cureggio, dove provare selezioni di prodotti del mercato, a cui sarà dedicato un menù con più proposte salate e dolci. Situata nel cortile esterno della limitrofa Cà Giò, vedrà anche una selezione di salumi dell’Alto Piemonte firmata da Umberto Savoini (negozio amico del mercato), selezionatore di prodotti tipici con negozio in centro a pochi passi dall’area evento, presso il quale durante l’evento si potranno acquistare anche altri prodotti locali di eccellenza e presidi Slow Food.  

DEGUSTAZIONE GUIDATA BIRRE ARTIGIANALI

Altra novità sarà la “Degustazione birre artigianali” guidata dall’Unionbirrai Beer Taster Daniele Bertozzi, che si svolgerà sabato 28 maggio alle ore 16.00 presso l’area degustazione. Guidati da Daniele si avrà l’opportunità di degustare 4 delle birre artigianali di Dr. Barbanera, abbinate a una selezione di prodotti del mercato. Evento a numero chiuso, con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti a: Daniele 333.3242639 e Max 339.4449763. Prezzo: euro 20.00.

PRONUBI E API

L’evento vedrà come protagonista anche il gruppo dei “Pronubi”, a un anno esatto dal loro esordio pubblico collettivo proprio nell’edizione numero 1 di “Naturale!”. Dopo esser diventati Comunità Slow Food lo scorso settembre, firmando la dichiarazione fondativa davanti a Carlin Petrini, il collettivo di apicoltori locali coglie l’occasione per presentare le tante attività in essere sul territorio per la tutela della biodiversità e degli insetti impollinatori, oltre ovviamente a proporre in vendita i prodotti dell’alveare delle aziende apistiche facenti parte del collettivo.

Inoltre, in occasione della due giorni, ci sarà anche “Il mondo profumato delle api”, percorso sensoriale in libertà dai 5 anni in su, sia sabato che domenica a partire dalle ore 10.00, in area mercato presso lo stand dei Pronubi.

APPUNTAMENTI COLLATERALI

Diversi gli appuntamenti che arricchiranno il programma del fine settimana in centro paese, nei dintorni dell’Antica Pieve. Tra questi:

Sabato 28 maggio alle ore 17.00 è in programma la conferenza “Biodiversità e Territorio”, come coniugare la tutela dell’ambiente e della biodiversità con la valorizzazione del patrimonio sociale, storico e culturale locale.

Domenica 29 maggio alle ore 17.00 invece si svolgerà la conferenza che vedrà protagonista il mondo del vino, e in particolare un prezioso elemento del nostro patrimonio vitivinicolo e paesaggistico: “Verso una tutela della vite alla maggiorina”.

Non mancherà poi la musica: le note e la voce di “Attenti a quel duo” accompagneranno l’evento sia nella giornata di sabato, a partire dalle 18.00, che in quella di domenica, a partire dalle 16.00.

IL PROGRAMMA

Sabato ore 10.00.

INAUGURAZIONE MERCATO E AREA DEGUSTAZIONE

Alla presenza delle autorità e dei rappresentanti del gruppo degli apicoltori locali.

Sabato ore 17.00.

CONFERENZA “BIODIVERSITÀ E TERRITORIO”

Come coniugare la tutela dell’ambiente e della biodiversità con la valorizzazione del patrimonio sociale, storico e culturale locale.

Domenica ore 17 .00.

CONFERENZA CON DEGUSTAZIONE “VITE ALLA MAGGIORINA E MURI IN PIETRA A SECCO”

Il paesaggio come valore. DEGUSTAZIONE vini da vigne alla maggiorina.

Sabato e domenica 10.00-20.00

VIDEOMAPPING

IMMAGINI E MUSICA nella cornice magica del Battistero romanico di San Giovanni.

Sabato e domenica 10.00-20.00

MOSTRA FOTOGRAFICA presso Palazzo Comunale.

“TIPI E COSTUMI DI INIZIO ‘900 DELLA CAMPAGNA NOVARESE”

Collezione Fornari. Progetto “Accendiamo la Memoria”.

Sabato 15.00-18.00

Domenica 10.00-12.00/15.00-18.00

ORIGINI DELLA VITICOLTURA NEL NOVARESE

Visita allo Spazio multimediale sul Tardo Antico e il Medioevo novarese, presso la Casa della Torre.

Prenotazioni: Angela 339 2973296

Domenica 15.00-18.00

OBIETTIVO BATTISTERO.

TRA MERCANTI E COSTRUTTORI gioco da tavolo presso la Casa della Torre con l’Associazione Artimede – La Cultura è di Casa.

Sabato e domenica 10.00-20.00

LETTURE BUONE PULITE E GIUSTE, sezione Slow Food libri Gianluca Zanetta presso la Casa della Torre.

TAM TAM LIBRI: MEDIOEVO NATURA E CIBO

MOSTRA ORNITOLOGICA, le sculture in legno di Lamberto Cerri

Sabato e domenica 10.00-20.00

MOSTRA FOTOGRAFICA

#quantabellezza – La Cultura è di Casa

“MUSICA E DINTORNI” di Sabrina Alliata

Incontro con l’artista: Sabato 09.00-12.00 – Domenica 15.00-18.00

Domenica ore 20.00.

CHIUSURA MERCATO E AREA DEGUSTAZIONE

SICUREZZA E NORME ANTI-COVID

Il Mercato dei Produttori Locali per la Biodiversità si svolgerà tenendo conto delle norme anti-Covid vigenti e del distanziamento sociale, nella tutela della sicurezza e della salute di tutti i partecipanti.

DATE E ORARI:

Sabato 28 maggio: dalle ore 10.00 alle ore 20.00

Domenica 29 maggio: dalle ore 10.00 alle ore 20.00

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL