Volley, la Igor cerca questa sera a Monza l’immediato riscatto

Nel posticipo della quarta giornata (diretta dalle 20.30 su Sky Sport Arena e Volleyball World Tv) le ragazze di Lavarini sono chiamate a riprendersi dopo il tonfo di giovedì contro Conegliano. Herbots: «Un'altra partita importante e servirà una grande prestazione»

E’ già tempo di riscatto per la Igor Novara. A tre giorni di distanza dal tonfo contro Conegliano le ragazze di Stefano Lavarini sono attesa questa sera (inizio alle 20.30 su Sky Sport Arena e Volleyball World Tv con direzione arbitrasle affidata alla coppia Pozzato e Bassan) da un altro impegno da far tremare i polsi alla Volley Arena di Monza contro il sestetto brianzolo, formazione che le azzurre hanno affrontato nella fase di precampionato in occasione del Trofeo BpM e concluso con l’affermazione delle lombarde al tie-break.


«Un’altra partita importante, dove servirà una grande prestazione», ha detto nell’immediato dopogara di Villorba la schiacciatrice Britt Herbots. E ancora, tornando ad analizzare il match contro Egonu e compagne, la giocatrice belga ha riconosciuto come la squadra abbia «sprecato un’occasione. Da parte nostra abbiamo commesso troppi errori, soprattutto nei momenti importanti e questo non ce lo possiamo permettere contro una squadra come Conegliano».


Dall’altra parte delle rete Cristina Chirichelle e compagne troveranno una Vero Volley anche lei con 6 punti, conquisti però dopo la sconfitta iniziale a Busto Arsizio. Inutile dire che le novaresi dovranno mettere in campo la concentrazione e l’atteggiamento delle serate migliori per ottenere un risultato positivo. In caso contrario, più che sulla graduatoria, un eventuale ulteriore passo falso potrebbe iniziare invece a porre più che un interrogativo nei confronti di un gruppo costruito proprio per correggere quelle imperfezioni dello scorso anno ma che, alla prova dei fatti, non si è ancora dimostrato all’altezza di competere con le campionesse in carica.


Il turno di questo weekend si è nel frattempo aperto ieri con due anticipi. Nel primo Il Bisonte Firenze ha superato 3-1 la Bosca San Bernardo Cuneo, conquistando così la sua terza vittoria consecutiva dopo lo stop di Novara nella giornata inaugurale. Nell’altro match del sabato la Bartoccini Perugia ha rifilato invece un 3-0 all’Acqua&Sapone Roma ottenendo così il primo successo in campionato. Le altre gare in programma oggi alle 17 sono Reale Mutua Fenera Chieri – Unet E-Work Busto Arsizio; Savino del Bene Scandicci – Delta Despar Trento; Trasporti Pesanti Casalmaggiore – Prosecco Doc Imoco Conegliano; Volley Bergamo – Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL