Solo di passaggio, ma Novara aspetta ancora il Giro d’Italia: il percorso del 28 maggio

Solo di passaggio, ma Novara aspetta ancora il Giro d’Italia. Sì, perché la tappa numero 19, la terzultima della 104esima edizione del Giro d’Italia, parte da Abbiategrasso e arriva all’Alpe di Mera, transitando per il Novarese. Da Abbiategrasso gli atleti passeranno per Trecate per arrivare poi a Novara e a seguire Caltignaga, Momo, Baraggione, Borgomanero, Gozzano, Orta San Giulio, Ameno, poi Mottarone, discesa verso Gignese, Stresa, Baveno, Feriolo, Gravellona Toce, Omegna, Cesara, Passo della Colma, Varallo, Scopetta, Scopello e il gran finale a Mera.

Per quanto riguarda il passaggio a Trecate sarà istituito il divieto di transito e di sosta sulla strada provinciale 11/R, tratto ponte del Ticino – San Martino di Trecate – rotonda per Sozzago in corrispondenza della discoteca Celebrità, dalle 10.30 alle 13. Nel lasso di tempo specificato non sarà assolutamente possibile utilizzare questa arteria stradale, neanche per l’accesso alle abitazioni e alle aziende che la fiancheggiano. Non sarà inoltre possibile l’attraversamento degli incroci della SP11/R e sarà consentito il transito solamente ai mezzi di soccorso e di emergenza.

In città l’arrivo della maglia rosa e degli altri atleti è previsto dalle 12.30 alle 14. Dalla statale 11 il percorso interesserà la statale 11 “padana superiore”, corso Milano, via xxv Aprile, viale curtatone, viale Ferrucci, viale Manzoni, largo Buscaglia, viale Dante Alighieri, corso Risorgimento, la statale 229 del lago d’Orta. Un’ordinanza chiuderà la circolazione stradale dalle 10 alle 15, salvo imprevisti e variazioni e sarà vietata la sosta su ambo i lati della carreggiata in tutte le vie interessate dal passaggio della competizione sportiva dalla mezzanotte alle 15 del 28 maggio. A presidiare ci saranno i volontari della protezione civile e le forze di polizia.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: