La Igor Volley prova a voltare pagina pensando a Scandicci

Sarà una Igor particolarmente arrabbiata quella chiamata ad affrontare mercoledì sera, 12 febbraio, fra le mura amiche la Savino del Bene Scandicci nel turno infrasettimanale di campionato (inizio alle 20.30 con diretta su Rai Sport +HD e direzione arbitrale affidata a Gnani e Boris). Arrabbiata sportivamente parlando e (almeno si spera) desiderosa come non mai di riscattare la deludente prestazione di domenica a Busto Arsizio. Al di là del risultato, perdere 3-0 non fa mai piacere, come è maturato in questa circostanza che ha fatto letteralmente alzare i toni all’intero staff e alla dirigenza, cominciando dal “patron” Fabio Leonardi, che a fine gara non ha certo nascosto la sua profonda delusione. A fronte di una Unet E-Work capace di difendere quasi l’impossibile, Chirichella e compagne sono mancate in particolar modo nel gioco sulle bande, finendo per consegnarsi alle avversarie. Certo, qualcuno è arrivato a ipotizzare che se il secondo set (poi vinto dalle padrone di casa 28-26) avesse avuto un altro epilogo, forse dalla terza frazione di sarebbe magari potuta vedere un’altra gara, ma con i se e i ma non si va da nessuna parte.

 

[the_ad id=”62649″]

 

Come scrivevamo domenica sera in sede di cronaca, ora non rimane che voltare pagina. Con le “farfalle” volate a +7 in classifica sulle “igorine” il secondo posto è diventato praticamente irraggiungibile; c’è piuttosto da difendere la terza piazza dagli assalti proprio di Scandicci. E, sotto certi aspetti, meno male che le toscane nell’ultimo turno hanno sprecato una ghiotta occasione di agganciare proprio la Igor, facendosi rimontare e cedendo al tie – break contro la Saugella Monza. Le ragazze di Barbolini non hanno alternative che tornare ad esprimersi su certi livelli, convincere e vincere, anche perché su di loro già incombe la successiva trasferta nella “tana” dell’Imoco Conegliano …

Il resto del programma della quinta di ritorno prevede la trasferta delle campionesse d’Italia a Bergamo; e poi Brescia – Firenze, Casalmaggiore – Filottrano, Busto Arsizio – Perugia, Monza – Caserta e il derby piemontese Chieri – Cuneo.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *