Hockey, per l’Azzurra è finalmente arrivata la prima vittoria!

A lungo attesa, voluta, desiderata, è finalmente arrivata la prima vittoria per l’Azzurra Hockey Novara in questo campionato di A2. Al termine di una positiva prova corale da parte della squadra i ragazzi di Claudio Battistella sono andati a vincere 5-1 sulla pista di Seregno in quello che alla vigilia era indicato come un autentico spareggio salvezza. Fare punti nella tana dei brianzoli voleva dire continuare ad alimentare le speranze di proseguire la lotta per la permanenza nella categoria; tornare a casa a mani vuote, invece, equivaleva abdicare e rassegnarsi anticipatamente alla retrocessione.

Invece una gagliarda Azzurra, dove gli ultimi arrivati, l’esperto Civa ma soprattutto il giovanissimo cileno Reyes (nella foto), si stanno ben integrando nel resto del gruppo, ha dimostrato di essere in grado di dire ancora in questa stagione.

 

Dopo una lunga fase di studio, dove in entrambi i quintetti, era prevalsa la paura di subire per prima una rete che avrebbe complicato non poco la situazione, i novaresi hanno sbloccato il risultato al 18′ proprio con una bella conclusione di Reyes.

Chiuso il primo tempo 1-0, l’Azzurra ha dilagato nella ripresa con un uno-due nei primi minuti grazie a Mele e Camporese. A metà frazione Bergamaschi accorciava le distanze per i padroni di casa, ma questa volta l’Azzurra non si lasciava prendere da quella paura costata troppi punti in passato e subito dopo trovava altre due segnature con capitan Mastropasqua e ancora Camporese per il 5-1 finale.

«I ragazzi si sono meritati questi tre punti – ha detto il tecnico Battistella nel dopo gara – per la grande voglia che stanno dimostrando nel voler uscire da questo momento difficile. Sono molto contento, anche per quello che sta facendo vedere Civa, soprattutto se pensiamo che finora ha mostrato il cinquanta per cento del suo potenziale».

Oltre a questo primo successo dell’Azzurra i risultati della prima giornata di ritorno hanno visto la sorprendente vittoria dell’Hockey Bassano 54 nel derby con il Roller per 6-4, quella del Montecchio sull’Amatori Modena per 5-2, del Cremona sul Montebello per 8-5, del Vercelli sul Trissino per 5-2, mentre il Thiene è andato a vincere a Pordenone 6-4. In classifica l’Azzurra occupa sì la penultima posizione con 5 punti, ma siè finalmente lasciata alle spalle proprio il Seregno, nei confronti del quale può ora godere nel vantaggio negli scontri diretti. Il prossimo impegno per i novaresi sarà sabato 6 febbraio al “Pala Dal Lago” (inizio alle 20.45) contro il Bassano 54, già annunciata come un’altra sfida dentro o fuori.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: