E’ ufficiale: la Bellinzago nuoto si affilia alla Federazione italiana nuoto paralimpico

Importante step per la società di nuoto agonistico

Dopo un iter burocratico necessario a entrare nella Finp, la Bellinzago nuoto si è affiliata alla Federazione che dal 2010 gestisce le competenze del nuoto paralimpico, tenendo conto dell’evoluzione dello scenario sportivo nazionale ed internazionale.

La Finp si occupa, oltretutto, dell’organizzazione e lo sviluppo dell’attività sportiva del nuoto paralimpico, una delle discipline di punta del movimento degli sport per disabili. «Oggi si avvera un sogno – commenta una soddisfatta Simona De Pascalis, amministratrice unica della Bellinzago nuoto, nonché direttrice del centro Aquam dove si allenano i giovani nuotatori – l’essere riusciti a concludere l’iter di affiliazione alla Finp è motivo di grande orgoglio. Inizia una nuova sfida agonistica in un settore che riveste un interesse particolare per la società che ho l’onore di amministrare. Ci tengo a sottolineare l’importanza di una scelta che abbiamo deciso di portare avanti con ogni sforzo necessario del caso: poter perorare la causa della Finp, ovvero aumentare costantemente il numero di tesserati di ragazzi, sportivi con varie disabilità».

«Siamo certi – conclude la De Pascalis – che da questa affiliazione potranno nascere numerose collaborazioni e altrettanti progetti che aiuteranno i ragazzi a trovare la spinta, la passione e la forza che solo lo sport è capace di trasmettere».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni