Judo Ju Jitsu Novara: quattro podi ai campionati italiani

Un oro e un argento nelle classi seniores, altro argento negli esordienti e un bronzo nei cadetti, è il bottino conseguito dai Novaresi

Sabato 17 e domenica 18 dicembre nel quartier generale della Federazione a Ostia Lido, si sono svolti i campionati Italiani che hanno registrato un totale di 670 competitori nelle 4 specialità del ju jitsu (duo system; show; ne waza e fighting system), ben 300 però erano i competitori del combattimento integrale (fighting system) dove si sono cimentati i Novaresi.

Un oro e un argento nelle classi seniores, altro argento negli esordienti e un bronzo nei cadetti, è il bottino conseguito dai Novaresi della Judo Ju Jitsu Novara.

Andiamo quindi nel dettaglio ad elencare i risultati cominciando appunto dal metallo più pregiato conquistato dal seniores (kg 85) Giuseppe Di Chio che ha disputato una finale al “fulmicotone” con l’avversario (e amico), il laziale Pezzotti che proprio nel 2021 aveva portato via il titolo a Giuseppe.

Eleonora Coppa, campione in carica dei kg 63, ha per “un cavillo arbitrale” perso la finalissima con la Bolognese Gallini: ha promesso però che si rifarà agli Italiani 2023 in aprile. Eleonora, va comunque scritto, è rimasta ancora al primo posto nel ranking Nazionale.

Altro argento per l’esordiente Aaron Barbaglia nei kg 46 alla sua prima esperienza Nazionale, ed infine bronzo per il cadetto Marco Saldi (kg66) che ha chiuso in bellezza la sua ultima gara in questa classe, il prossimo anno passa negli juniores.

Niente podio per Alessandro Pasotti (esordiente) e Loris Porrini (seniores), entrambi classificati al 7° posto.    

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni