Calcio serie D, Gozzano e Rg Ticino vogliono stupire

Le due squadre alla ricerca della migliore condizione e di conoscere le avversarie del proprio girone

Va in archivio la prima parte del ritiro di Gozzano e Rg Ticino, ancora alla ricerca della migliore condizione e di conoscere le avversarie del proprio girone, anche se si va verso un raggruppamento da 20 squadre con liguri e tre lombarde di confine (tra cui la neopromossa Vogherese). I rossoblu partono da una rosa in buona parte confermata e che deve registrare i suoi meccanismi solo in fase avanzata, avendo perso tutti i riferimenti della scorsa stagione (Selleri, Vono, Sangiorgio e Rao). Il buon triangolare con Folgore Caratese e Castellanzese e il successo per 2-0 sulla Primavera del Renate hanno anticipato il pari con il Legnano (1-1), in cui i rossoblù hanno denotato un po’ di fatica e poca brillantezza dovute ai carichi della preparazione. Il prossimo test sarà sabato ad Arona.

Finora il cammino in precampionato dell’Rg Ticino parla di tre sconfitte e una sola vittoria, ma va rammentato che i verdegranata del presidente Guido Presta hanno già affrontato tre società di serie C. E proprio i test contro Pergolettese, Atalanta Under 23 e Novara hanno mostrato un gruppo già in palla e con una chiara di identità di gioco, in cui le qualità tecniche individuali si abbinano al gioco rapido e imprevedibile voluto dal mister Filippo Carobbio. La prossima amichevole contro il neopromosso Club Milano potrà fornire ulteriori indicazioni, anche se la rosa andrà rinforzata in questi giorni con l’arrivo di un nuovo terzino sinistro. Contro il Novara erano assenti il centrocampista Maltoni e l’attaccante Buongiorno, i cui infortuni non sono tuttavia preoccupanti.

Intanto il Dipartimento Interregionale ha stabilito gli accoppiamenti dei preliminari di Coppa Italia in programma domenica 27 agosto (ore 16) in gara secca, in caso di parità al 90′ subito i rigori per decidere la squadra che accede al primo turno che di disputerà domenica 3 settembre, l’Rg Ticino che affronterà in casa i cuneesi dell’Alba allenati dal vercellese Fabrizio Viassi, match tra le due neopromosse piemontesi che hanno vinto i gironi A e B dell’Eccellenza la scorsa stagione.

(In foto l’allenatore Filippo Carobbio e il presidente Guido Presta dell’Rg Ticino)

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Calcio serie D, Gozzano e Rg Ticino vogliono stupire