[ditty_news_ticker id="138254"]

Ecco la scheda grigia per il voto europeo

Dodici simboli, saranno eletti 20 candidati. Alle urne l'8 e 9 giugno. Oltre 300mila iscritti nel Novarese. Come si vota

Dodici simboli suddivisi in tre colonne: ecco la scheda (di colore grigio per la Circoscrizione 1 Italia Nord Occidentale) con cui voteremo per le Europee sabato 8 e domenica 9 giugno. Si andrà alle urne per eleggere 76 membri del Parlamento europeo, di cui 20 eletti nella nostra Circoscrizione che comprende Piemonte, Lombardia, Liguria e Valle d’Aosta.

Come si vede dalla scheda accanto ad ogni simbolo ci sono tre righe per esprimere eventuali preferenze (fino ad un massimo di tre) ma che, se più di una, non dovranno essere tutte per candidati dello stesso sesso, pena l’annullamento.

I candidati di ogni lista sono indicati in questo articolo.

SEGGI APERTI

I seggi saranno aperti tra le 15 e le 23 di sabato 8 e dalle 7 alle 23 di domenica 9: un vero e proprio election week-end visto che in contemporanea si svolgeranno anche le elezioni regionali e le amministrative in 56 Comuni della Provincia.

Per votare alle Europee bisogna aver compiuto 18 anni ed essere cittadini italiani o dell’Unione europea con residenza legale in Italia, o cittadini italiani residenti all’estero; od anche essere registrati come votanti entro la scadenza stabilita (per i cittadini UE votanti in Italia).

Per poter esercitare il diritto di voto presso l’ufficio elettorale di sezione nelle cui liste si risulta iscritti, si dovranno esibire un documento di riconoscimento valido e la tessera elettorale.

NOVARA, OLTRE 300MILA ISCRITTI

In Provincia di Novara il corpo elettorale rilevato al 31 dicembre scorso è il 301.549 iscritti (146.919 uomini e 154.630 donne) di cui 1.650 diciottenni (827 uomini e 823 donne). Di questi 

Come in tutti i paesi dell’Unione il sistema elettorale è proporzionale in modo da assicurare alle diverse liste un numero di posti proporzionale ai voti ricevuti.

COME SI VOTA

Il voto si esprime segnando una croce sul simbolo scelto e, eventualmente, scrivendo a mano cognome (e nome) da uno a tre candidati presenti nella stessa lista, votando, nel caso di due o di tre preferenze, candidati di sesso diverso.

Sono proclamati eletti i candidati con il maggior numero di voti di preferenza, fino al raggiungimento del numero di seggi spettanti alla lista di appartenenza, per un massimo complessivo di 20 eletti (nella nostra Circoscrizione) fra le liste ammesse al riparto dei seggi: per esserlo devono avere conseguito almeno il 4% dei voti validi espressi a livello nazionale.

I RISULTATI DA DOMENICA SERA

Lo scrutinio del voto europeo verrà avviato la sera di domenica, alle 23, orario di chiusura delle urne ed avverrà contemporaneamente in tutta Europa, anche negli stati dove i seggi si sono chiusi prima (Ungheria, Cechia, Lettonia, Slovacchia, Malta, Irlanda e Olanda).

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni