Deprecated: La funzione is_staging_site è deprecata dalla versione 3.3.0! Utilizza al suo posto in_safe_mode. in /var/www/vhosts/lavocedinovara.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 6078
A mezzogiorno nel Novarese ha votato il 31% alle europee e il 36,2% alle comunali
Deprecated: La funzione is_staging_site è deprecata dalla versione 3.3.0! Utilizza al suo posto in_safe_mode. in /var/www/vhosts/lavocedinovara.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 6078
[ditty_news_ticker id="138254"]

A mezzogiorno nel Novarese ha votato il 31% alle europee e il 36,2% alle comunali

Nel capoluogo alle urne il 27%. Il comune con più affluenza è Castellazzo Novarese (50,2%)

Riprese regolarmente le votazioni questa mattina. A mezzogiorno in provincia di Novara ha votato il 30,98% per il voto europeo (manca una sezione) . Secondo dati ancora parziali ma relativi ad oltre il 90% delle sezioni in Piemonte è andato alle urne il 29,81% degli elettori, il 28,80% nella Circoscrizione Nord Occidentale e il 25,01% in Italia.

Alle Europee del 2019 a mezzogiorno di domenica (unica giornata di voto) erano andati alle urne il 20,63% in Provincia di Novara, il 20,00% in Piemonte e il 16,75% in Italia.

Nel capoluogo è andato a votare il 27,00% degli elettori. I comuni novaresi con la maggiore affluenza sono Castellazzo Novarese (50,2%), Terdobbiate (47,5%), Vicolungo (47,2%), Mandello Vitta (47,1%), Sillavengo (46,0%), Vespolate (44,5%), Tornaco (44,4%). A Galliate ha votato il 36,1%.

Per il voto amministrativo, che interessa 56 comuni novaresi per un totale di 145.133 elettori, l’affluenza ha raggiunto il 36,20%, a fronte del 35,47% in Piemonte e del 34,57% in Italia (questi due ultimi dati ancora a seggi quasi tutti chiusi), dimostrando il maggior interesse dell’elettorato per il voto che riguarda il proprio Comune.

I seggi si chiuderanno definitivamente alle 23, quando inizierà subito lo spoglio per il voto europeo.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Antonio Maio

Antonio Maio

Nato a Lecco il 26 febbraio 1957, vive a Novara dal 1966. Giornalista dal 1986 ha svolto la professione quasi esclusivamente ai settimanali della Diocesi di Novara fino a diventarne direttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni