Addio a Fulvio Bilucaglia, fondatore di Novara 900

Addio a Fulvio Bilucaglia, fondatore di Novara 900, spentosi nella serata di ieri. Oggi, 7 maggio, avrebbe compiuto 53 anni. Un male incurabile lo ha consumato nell’arco di pochi mesi. Diplomato all’Omar, figlio di una coppia di esuli istriani scomparsi negli anni scorsi, Bilucaglia lavorava per una società milanese che offriva supporto e consulenza alle aziende per il digitale. Ma in città si era fatto conoscere per avere ideato e dato vita a Novara 900. Un progetto social con l’obiettivo di «portare sui vostri dispositivi belle immagini d’epoca, le notizie più importanti e foto contemporanee della nostra città», come scriveva lui stesso.

 

Un’iniziativa che dal 2014 ha raccontato il passato e il presente di Novara attraverso migliaia di immagini d’epoca, grazie al supporto archivistico di Giorgio Pansa, ma anche grazie agli scatti contemporanei inviati dai novaresi. Un progetto molto apprezzato in città, che negli anni ha raccolto più di 27.000 follower su Facebook e più di 5.000 su Instagram e grazie al quale era nata anche una collaborazione con La Voce, attraverso una rubrica dedicata.

La redazione de La Voce esprime profondo cordoglio per la sua perdita e lo ringrazia per aver contribuito alla divulgazione di un patrimonio storico e umano per la nostra città dal valore inestimabile, svolto sempre a titolo completamente volontario.

Pier Luigi Tolardo, nella sua rubrica Fuori di Cupola, ha voluto salutarlo attraverso un ricordo personale, che potete leggere qui.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni