Comunità novarese sotto shock per la morte di Ludovica. Il cordoglio del preside e del sindaco di Trecate

La 15enne ha perso la vita sabato sera su una delle giostre del luna park di Galliate

Doveva essere un regalo per festeggiare il compleanno, invece la serata si è trasformata in tragedia. Ludovica Visciglia, 15 anni compiuti l’8 marzo, ha perso la vita sabato 12 su una delle giostre, il Tagadà, al luna park allestito in piazza Castello a Galliate. (leggi qui l’articolo)

Ludovica era figlia unica e frequentava il primo anno del liceo classico Carlo Alberto: «Una tragedia che ci colpisce tutti – commenta il dirigente, Sergio Botta -. Finora non avevo avuto modo di incontrare i genitori di Ludoiva, ma lo farò nei prossimi giorni. Sono situazioni a cui non è possibile dare spiegazioni, per questo motivo staremo vicino ai suoi compagni di classe anche grazie al lavoro quotidiano degli insegnanti».

Il cordoglio è arrivato anche dal sindaco di Trecate, Federico Binatti, comune dove la 15enne viveva con la famiglia: «Siamo sconvolti per quanto accaduto. So che Ludovica era stata premiata lo scorso anno dalla Sarpom per meriti scolastici all’ultimo anno delle medie Cassano».

Ancora non è nota la causa che ha fatto sbalzare Ludovica in un impatto che le è stato fatale. La Polizia locale ha interrogato le decine di testimoni presenti in quel momento.

La procura di Novara ha aperto un fascicolo per accertare eventuali responsabilità: al momento c’è un indagato, è il proprietario della giostra. Il Tagadà è stato posto sotto sequestro giudiziario ed è stata predisposta una perizia per verificare il finzionamento del macchinario; da verificare anche chi fosse al comando della giostra al momento della tragedia. Disposta l’autopsia sul corpo della ragazza.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL