Tragedia al luna park di Galliate: 15enne cade dalla giostra e muore. I giostrai: «Siamo sconvolti»

La Procura, che coordina le indagini, ha messo la giostra sotto sequestro. Chiuso il luna park in segno di lutto

Tragedia al luna park di Galliate: 15enne cade dalla giostra e muore. I giostrai: «Siamo sconvolti». L’incidente è avvenuto nella serata di ieri, 12 marzo, quando, per cause ancora da accertare, una ragazza di 15 anni è caduta da una giostra “Tagadà” e ha sbattuto rovinosamente il volto a terra. Le sue condizioni sono apparse subito disperate: trasportata in Rianimazione all’ospedale Maggiore, è deceduta all’alba di oggi.

Ludovica Visciglia, che risiedeva a Trecate, si era recata al luna park con la famiglia. La Procura, che coordina le indagini, ha messo la giostra sotto sequestro. «In queste ore stiamo ricostruendo la dinamica dell’incidente anche attraverso i testimoni presenti» commentano dal comando di Polizia locale.

«Siamo sconvolti per quanto accaduto – dichiara Roberto Claudi, responsabile del giostrai, accorso a Galliate appena è stato avvisato dell’incidente -. Una tragedia inaspettata, mai accaduta prima; siamo vicini alla famiglia, non riusciamo nemmeno a immaginare il dolore di famigliari e amici. In segno di rispetto, i colleghi hanno deciso di non proseguire con il luna park».

Una decisione che, nella notte, era già stata presa dal sindaco, Claudiano Di Caprio.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL