Vuoi vedere un film che ti dica tutto sull’ orrore della guerra, sullo choc morale e psicologico per gli USA che è stato il Vietnam, la guerra del Vietnam, la sconfitta del Vietnam senza doverti sorbire ore morbose di visioni di massacri al napalm?

Guardati “ Giardini di Pietra”, film di Ford Coppola del 1987.

I Giardini di Pietra con i due veterani di tante guerre che fanno parte di una compagnia di onore che celebra i funerali dei soldati caduti.

Non c’è niente di più letale per la retorica della guerra che questo film costruito attorno ai funerali militari di guerra. 

Per questo i soldati russi caduti in Ucraina non avranno in Russia gli onori militari che pure meriterebbero per una guerra di cui non si può parlare, che non esiste perché è solo “ un’operazione militare “, perché come ha detto il Ministro degli Esteri russo Lavrov : “ la Russia non ha invaso l’Ucraina”.

Putin è così debole da aver paura anche dei funerali militari dei suoi soldati , deve evitare la visione dei “ Ragazzi di zinco”, dal titolo del bellissimo libro di Svetlana Alexievich, Premio Nobel della Letteratura, bielorussa costretta a vivere in esilio, per timore di essere arrestata o uccisa,  che narra degli orrori della guerra di Putin in Cecenia, gli orrori di chi la guerra è stato costretto a farla fino a tornare a casa in Russia in una cassa di zinco, che per la guerra in Ucraina non sarà possibile. 

Giardini senza Pietra per i soldati russi.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Pier Luigi Tolardo

Pier Luigi Tolardo

54 anni, novarese da sempre, passioni: politica, scrittura. Blogger dal 2001.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL