Scrittori&giovani, domenica il gran finale con Laura Pariani

Inaugurata il 18 novembre con la lectio magistralis dello scrittore svedese Björn Larsson, Scrittori&Giovani, in festival internazionale letterario promosso da Interlinea, chiude domani, domenica 29 novembre, alle 16 con l’evento Fin del Mundo: reading musicale con Laura Pariani a partire dal suo libro “Le montagne di don Patagonia”, letture di Eleonora Calamita e interpretazione di Francesco Cordeo alla fisarmonica in collaborazione con la Scuola di Musica Dedalo.

Laura Pariani torna, infatti, in Patagonia sulle tracce dell’esploratore salesiano padre Alberto Maria De Agostini. E lo racconta quando, ormai anziano, seduto in poltrona, ripensa alla propria giovinezza: la scelta di fare il missionario nel Fin del Mundo, la battaglia in difesa degli indios, la passione per le sfide delle cime andine. «Quando entrava nelle loro case – estancias o ranchitos che fossero – il fatto che portasse una giubba da scalata e non l’abito talare, all’inizio li poteva sorprendere ma poi gli leggevano negli occhi che lui era lì per portare la parola di Dio. È stato così che è diventato per tutti don Patagonia…».

 

 

L’incontro sarà visibile in streaming sulla pagina Facebook Scrittori&giovani Novara e sulla pagina YouTube A-Novara nell’ambito della rassegna “La cultura è essenziale”.

Inserito nel calendario di Scrittori&giovani c’è anche “Cassandra, in te dormiva un sogno”, lo spettacolo prodotto dal Teatro Coccia, Prima assoluta, che sarà trasmesso in streaming stasera, sabato 28, e domani, domenica 29, sul canale YouTube del Teatro (leggi qui).

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: