Omegna ospita Marta Cartabia per il battesimo dei diciottenni

Sarà Marta Cartabia, ex presidente della Corte Costituzionale, l’ospite d’onore al battesimo civico dei diciottenni di Omegna. Ad annunciarlo è stato l’assessore alla Cultura Sara Rubinelli. La cerimonia online si svolgerà sabato 19 dicembre, alle 10.30, sulla piattaforma Zoom.

La professoressa ordinaria di Diritto Costituzionale e di Giustizia Costituzionale all’Università Bocconi di Milano, prima donna eletta all’unanimità nel 2019 alla presidenza dell’organo di garanzia costituzionale italiano, rivolgerà ai giovani di Omegna un discorso sulla Costituzione.

 

 

«Pur nelle difficoltà di questo 2020 – è il commento dell’assessore Rubinelli – non abbiamo voluto rinunciare a un appuntamento nuovamente introdotto a Omegna 3 anni fa per celebrare il passaggio all’età adulta dei nostri ragazzi. Ringrazio la professoressa Cartabia per aver accettato il nostro invito e attendo con entusiasmo un momento che, sono sicura, sarà di grande arricchimento per noi tutti».

I diciottenni di Omegna riceveranno la lettera di invito dal Comune per richiedere il link per il collegamento ed entro fine gennaio, potranno ritirare in omaggio, presso la libreria Ubik di via Alberganti, il libro “Saggezza” di Eugenio Borgna «perché – è la riflessione dell’assessore Rubinelli – oggi è quanto mai importante sottolineare il concetto di saggezza. Una società in crisi ne ha bisogno più che mai e Borgna possiede le parole sempre costruttive, che sanno parlare al cuore e alla mente delle persone. Mi auguro che questo libro possa diventare uno strumento esistenziale di valore per i nostri giovani».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Giorgio Della Lucia

Giorgio Della Lucia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni