Anche a Novara il “Countdown” di TEDx contro la crisi climatica

La scelta e la realizzazione di soluzioni contro la crisi climatica, trasformando idee in azioni concrete. E’ quello che si propone di fare “Countdown”, il progetto promosso e realizzato su scala mondiale da “Ted”, l’organizzazione senza scopo di lucro il cui obiettivo, riassunto con la frase “Ideas worth spreading” (“Idee che val la pena diffondere”), viene perseguito attraverso l’importante contributo di esperti, di volta in volta ospiti in occasione degli eventi “TEDx” in tutto il mondo.

“Countdown”, realizzato in collaborazione con la coalizione “Future e Stewards”, verrà lanciato ufficialmente a livello internazionale nella giornata di sabato 10 ottobre attraverso un evento digitale al quale hanno dato la loro adesione anche papa Francescxo e il principe William d’Inghilterra. Un impegno raccolto anche a livello italiano anche dagli organizzatori dei “TEXx” del nostro Paese, che promuoveranno a loro volta eventi di carattere locale sempre dalla giornata di domani a quella di domenica 18 ottobre in diverse città della Penisola. Quello di Novara si svolgerà giovedì 15 ottobre dalle 21.

 

«Si tratta di un’iniziativa ambiziosa e per questo abbiamo deciso di aderire – spiega Marco Cigolotti, esponente di “TEDxNovara” – Il cambiamento climatico e i suoi effetti ci dicono che ormai sia tempo di agire, passare dalle idee all’azione. Tutti siamo chiamati all’appello e in questo contesto il contributo di ognuno sarà fondamentale». Ma in concreto cosa vi proponete di fare? «L’evento si svolgerà interamente online – dice ancora Cigolotti – Ci ritroveremo per seguire una selezione di talk di questo evento mondiale e per confrontarci attraverso un breve dibattito». La partecipazione è gratuita ma occorrerà iscriversi sul sito www.tedxpernovara.com dove si potranno ottenere tutte le informazioni utili per seguire l’evento.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: