Super green pass anche per il caffè al banco: stretta nazionale contro la variante Omicron

Super green pass anche per il caffè al banco fino al 31 gennaio: è solo una delle novità introdotte dal Governo, che sta lavorando a una stretta nazionale contro la variante Omicron. Introdotto anche l’obbligo di indossare mascherine Ffp2  in cinema, teatri e negli eventi sportivi, oltre che sui mezzi di trasporto. Inoltre dal 1° febbraio la validità del Green pass da vaccinazione scende da 9 a 6 mesi.

Intanto a livello regionale, oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 4.304 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 2690 dopo test antigenico), pari al 5,1% di 84.147 tamponi eseguiti, di cui 69.895 antigenici. Dei 4.304 nuovi casi gli asintomatici sono 2.626 (61,0%).

In Piemonte sale a 935 il numero dei ricoverati, con un aumento di 17 unità rispetto a ieri. I ricoverati in terapia intensiva sono 67(+3 rispetto a ieri), 868(+ 14) negli altri reparti.

Al Maggiore di Novara risultano ricoverate 26 persone: 1 in terapia intensiva, 16 in subintensiva, 9 in malattie infettive. I non vaccinati sono complessivamente 10.

Leggi anche:

Capodanno in giallo: mascherine anche all’aperto già dalla Vigilia

Zanetta, Federalberghi: «Tampone al mattino per il pranzo di Natale? Ridicolo»

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Ferrara

Elena Ferrara

Nata a Novara, diplomata al liceo scientifico Antonelli, si è poi laureata in Scienze della Comunicazione multimediale all'Università degli studi di Torino. Iscritta all'albo dei giornalisti pubblicisti dal 2006.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni