Rimborsopoli, Cota condannato in Appello a un anno e sette mesi

La Corte di Appello di Torino ha condannato a un anno e sette mesi l’ex governatore leghista, passato a Forza Italia, Roberto Cota nel processo Rimborsopoli: secondo la tesi dell’accusa, Cota avrebbe utilizzato in modo improprio i fondi destinati ai gruppi consiliari fra il 2010 e il 2014. 

La Corte ha inoltre inflitto una pena di un anno e cinque mesi al deputato leghista Paolo Tiramani, attuale sindaco di Borgosesia; un anno e sette mesi alla parlamentare Augusta Montaruli di Fratelli d’Italia; Rosanna Valle a due anni e quattro mesi; Roberto De Magistris a un anno e sei mesi e Daniele Cantore a un anno e sette mesi. La pena più alta riguarda l’ex consigliere Angelo Burzi, condannato a tre anni di reclusione.

Nel novembre 2019 la Corte di Cassazione aveva annullato la sentenza della Corte d’Appello, disponendo un nuovo processo di secondo grado.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni