Primo weekend di restrizioni in centro storico: niente monopattini e obbligo di mascherina all’aperto

Primo weekend di restrizioni in centro storico: niente monopattini e obbligo di mascherina all’aperto. Mercoledì 1 dicembre è entrata in vigore l’ordinanza comunale che prevede il divieto di utilizzo di questi mezzi elettrici in centro storico dalle 14 alle 20 durante i festivi e i fine settimana oltre all’obbligo del casco anche per i maggiorenni in qualunque punto della città. Oggi, sabato 4 dicembre, il primo test con il primo vero weekend di spese natalizie.

Un’ordinanza restrittiva rispetto agli accordi presi tra il Comune e Bit Mobility, la società che gestisce i monopattini, tanto che quest’ultima ha impugnato il documento e presentato ricorso al Tar. Il ricorso verrà discusso il prossimo 15 dicembre. (leggi qui l’articolo completo)

Oggi, inoltre, entra in vigore un’altra ordinanza firmata dal sindaco che impone l’utilizzo della mascherina anche all’aperto in centro storico. Il provvedimento resterà valido fino al 9 gennaio.

Leggi anche

https://www.lavocedinovara.com/cronaca/flop-monopattini-il-servizio-di-noleggio-non-decolla-e-bit-mobility-minaccia-di-impugnare-lordinanza-comunale/

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni