Trecate, uno spettacolo per Martina: così si costruirà un pozzo in Burkina Faso

Gli amici di Croce rossa stanno organizzando diverse iniziative per raccogliere fondi e realizzare il progetto: il pozzo sarà dedicato alla giovane volontaria

Mantenere sempre vivo il suo ricordo e raggiungere un obiettivo speciale: costruire un pozzo in Burkina Faso che verrà intitolato a lei. Sabato prossimo 30 ottobre al cine-teatro Silvio Pellico alle 21 si terrà uno spettacolo in ricordo di Martina Catorrio, la giovane volontaria di Croce rossa scomparsa alcuni mesi fa. Gli amici della Cri hanno scelta di dare vita a questa iniziativa, che richiede un certo impegno economico e da qui l’idea i pensare a iniziative e momenti per raccogliere fondi.

“Andrà tutto bene – spettacolo per Martina” scritto e diretto da Carla Borando è ciò he verrà messo in scena in teatro. L’evento vedrà la partecipazione di Bianca Biolcati, Stefano Spadin, Caterina Cavallini (canto), Pietro Fossella (musiche), Ludovica Fazion, Stefano Spadin (recitazione), Stefano Bandi e Carla Borando (voci fuori scena). Il tutto, patrocinato dal Comune, reso possibile grazie alla collaborazione del Gruppo trecatese Amici ’52 e di diversi esercizi commerciali della città.

Data la finalità benefica l’ingresso è a offerta libera, ma con obbligo di prenotazione che può essere effettuata da “Zorzan e Nevi onoranze funebri” in Via Gramsci 53 (tel 0321.626411) oppure da “Zorzan Fiori&Piante” in Via Gramsci 57 (tel 0321.71131). Obbligatori mascherina e green pass.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni