Tre stelle Michelin per Antonino Cannavacciuolo. Villa Crespi al top della guida 2023

Tre stelle Michelin per Antonino Cannavacciuolo. È il verdetto annunciato oggi, 8 ottobre, a Corte Franca dove è stata presentata la Guida Michelin Italia 2023, la “Bibbia” della buona tavola, che porta così al top della cucina italiana Villa Crespi di Orta San Giulio.

«È un momento magico – ha dichiarato Cannavacciuolo all’Ansa -. Oggi è anche l’anniversario del matrimonio e mia moglie mi ha perdonato per questo festeggiamento a distanza. Il nostro è un progetto partito vent’anni fa, ci saranno altre aperture e questa enorme nuova emozione è la benzina per andare avanti».

I tre stelle italiani sono saliti a 12 (11 confermati) mentre i nuovi due stelle sono 4 e i neo mono stelle sono 33.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni