Rotary Club Novara riparte con le attività in presenza

Rotary Club Novara riparte con le attività in presenza. Questa sera, martedì 7 luglio, al Club Unione prima serata conviviale con il nuovo presidente Massimo Fiore: «Possiamo finalmente ripristinare le prime attività in presenza, dopo un periodo della vita di tutti molto delicato e spesso difficile da contestualizzare e superare. Penso che ognuno porterà dentro sè lo scomodo contesto e gli accadimenti, vicini o lontani, che ci hanno toccato e forse anche un po’ cambiato a vario titolo e probabilmente rimoduleremo, a proprio modo, le priorità soprattutto quelle individuali. Mi appresto con grande entusiasmo per questo anno sfidante dove il Rotary, nella sua mission di service, continuerà a essere propulsore di sostegno per la nostra città e territorio».

Nel coordinamento e gestione delle attività del Rotary Club Novara, il presidente è affiancato dai membri del consiglio direttivo: Giorgio Leigheb e Pietro Girò quali vice presidenti, Giulio Stella segretario, Roberto Drisaldi tesoriere, Fabrizio Quaglia prefetto, Diego Belletti e Massimiliano Leigheb consiglieri, con Alessandro Monteverde che sarà presidente per l’anno 2021-2022 e Valentina Piasentà presidente per il 2019-2020 appena concluso.

 

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *