Rotary Club Novara riparte con le attività in presenza

Rotary Club Novara riparte con le attività in presenza. Questa sera, martedì 7 luglio, al Club Unione prima serata conviviale con il nuovo presidente Massimo Fiore: «Possiamo finalmente ripristinare le prime attività in presenza, dopo un periodo della vita di tutti molto delicato e spesso difficile da contestualizzare e superare. Penso che ognuno porterà dentro sè lo scomodo contesto e gli accadimenti, vicini o lontani, che ci hanno toccato e forse anche un po’ cambiato a vario titolo e probabilmente rimoduleremo, a proprio modo, le priorità soprattutto quelle individuali. Mi appresto con grande entusiasmo per questo anno sfidante dove il Rotary, nella sua mission di service, continuerà a essere propulsore di sostegno per la nostra città e territorio».

Nel coordinamento e gestione delle attività del Rotary Club Novara, il presidente è affiancato dai membri del consiglio direttivo: Giorgio Leigheb e Pietro Girò quali vice presidenti, Giulio Stella segretario, Roberto Drisaldi tesoriere, Fabrizio Quaglia prefetto, Diego Belletti e Massimiliano Leigheb consiglieri, con Alessandro Monteverde che sarà presidente per l’anno 2021-2022 e Valentina Piasentà presidente per il 2019-2020 appena concluso.

 

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL