Oleggio Castello, il Birrificio Diciottozerouno è da medaglia d’oro

Il bottino: due medaglie d'oro e due d'argento al Barcelona beer challenge

Come ogni anno in Spagna si è svolto il Barcelona beer challenge, un concorso di rilevanza internazionale  giunto ormai alla settima edizione:  una giuria composta da 60 esperti degustatori del settore ha valutato le 1315 birre iscritte provenienti da 15 diverse nazioni; La kermesse è un’ottima occasione per confrontare la qualità della produzione brassicola italiana con quella estera.

Tra i riconoscimenti assegnati nelle 64 categorie  birrarie presenti il Birrificio Diciottozerouno di Oleggio Castello, che ha ottenuto ben 4 riconoscimenti: due medaglie d’oro e due d’argento. I titoli iridati sono andati alla Tulle, una birra di frumento in stile Weizen, e alla Ocra, una Saison già premiata in moltissime occasioni; gli argenti invece sono andati alla Caraibi – la prima birra in stile pils prodotta dal birrificio grazie all’acqua molto leggera della zona – e  alla Toast, una English bitter entrata a far parte della gamma solo recentemente.

«Siamo ormai giunti all’ottavo anno dalla nostra apertura” ha detto Marco Bonfà, uno dei titolari “e avere un riscontro continuo serve per orientarci nella direzione della qualità»; «Sono molto felice dei premi conseguiti, specie per la Caraibi» ha confermato Davide Sica, l’altro socio «E’ la birra che producevo in casa più di un decennio fa, alla quale sono molto legato».

La produzione di Diciottozerouno si contraddistingue da sempre per le birre di facile beva, senza esagerazioni, presentando comunque delle pregiate qualità organolettiche confermate dai numerosi successi conseguiti nei concorsi nazionali ed internazionali da diversi anni.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL