Nastri: «Sosteniamo i medici di base»

Sale a 120, con gli ultimi tre decessi tra ieri e oggi, il numero dei medici morti nel corso dell’emergenza Covid19. Lo rende noto la Federazione Nazionale dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri nell’elenco, costantemente aggiornato, che comprende medici in attività, pensionati e medici richiamati in attività o comunque impegnati nell’emergenza. E scorrendo l’elenco molti sono medici di medicina generale.

 

 

«In un momento così difficile per la nostra Nazione il mio ringraziamento va a chi in prima fila si batte contro il Covid19 – dice Gaetano Nastri, senatore novarese di Fratelli d’Italia – Penso ai tantissimi medici di base che sono impegnati nel fronteggiare questa tremenda emergenza sanitaria, molto spesso senza i necessari dispositivi di sicurezza che il governo ancora non ha messo a loro disposizione. Centinaia sono i medici rimasti vittime di un nemico invisibile ma pericolosissimo, che il governo all’inizio di questa tragedia ha sottovalutato e tentato di minimizzare. I medici di base bisogna sostenerli sempre nel loro quotidiano impegno contro il Covid19, ma anche per il quotidiano impegno a tutela della salute di tutti gli italiani. Il mio plauso, quindi, va a tutti i medici di base italiani che senza sosta svolgono la loro missione».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: