Confartigianato dona un ventilatore polmonare al Maggiore

Confartigianato dona un ventilatore polmonare al Maggiore. Un’iniziativa nazionale per contenere l’emergenza da covid 19 e sostenere gli ospedali italiani che ha permesso di consegnare venti ventilatori in tutta Italia.

«Con questa iniziativa gli artigiani di Confartigianato hanno fatto una volta di più un gesto concreto di aiuto, in particolare nella situazione drammatica che stiamo attraversando –  afferma Amleto Impaloni, direttore di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale – e lo hanno fatto con la caratteristica che li contraddistingue: fatti e non parole. Vogliamo offrire un contributo concreto alla battaglia che tutto il Paese sta combattendo contro il virus, a cominciare dalle strutture sanitarie che sono in prima linea a fronteggiare l’emergenza. Siamo convinti che facendo tutti la nostra parte, uniti, responsabili e solidali al fianco delle persone e degli imprenditori, potremo superare l’emergenza sanitaria e costruire le condizioni della ripresa economica».

 

 

Il direttore generale dell’ospedale, Mario Minola, ringrazia «Ancos e il sistema Confartigianato Piemonte Orientale per la donazione, un apparecchio molto importante per la cura dei pazienti e che sarà di grande utilità anche una volta cessata l’attuale situazione di emergenza. E’ un altro passaggio significativo del progetto portato avanti da Confartigianato Piemonte Orientale in collaborazione con l’Aou per lo sviluppo delle attività di alta tecnologia della nostra azienda ospedaliero- universitaria».

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: