Casa Alessia Novara, il presidente Mairati cavaliere della Repubblica

Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana. E’ questa l’importante onorificenza di cui è stato insignito Giovanni Mairati, il presidente di Casa Alessia.

«Contento? Assolutamente contento, – dice – è un qualcosa però da condividere. È una onorificenza data a me che sono il presidente, ma va a tutti i volontari, un riconoscimento importante per tutto ciò che stiamo facendo. Ed è anche un modo per continuare a farci conoscere. Sono davvero contento».

Mairati sarà premiato il prossimo 18 maggio alle 11 in Prefettura a Novara. Un lavoro, quello di Casa Alessia, che continua da 15 anni, sia per la città di Novara, sia per i bambini bisognosi fra Romania, Africa e Sud America.

«In questo anno particolare non ci siamo mossi e non siamo stati dai “nostri” bambini, ma ci siamo stati e ci siamo per il nostro territorio, – spiega il presidente – abbiamo donato giostre per la disabilità al Parco dei bambini, abbiamo finalizzato il discorso dell’arco vicino al cavalcavia e a breve sarà inaugurato».

E ancora, presto a Novara Soccorso arriverà una nuova ambulanza: «Siamo stati a Firenze nei giorni scorsi per l’acquisto del mezzo, che arriverà entro 60 giorni, – racconta – abbiamo scelto Novara Soccorso perché Alessia e Paola erano volontarie lì. Sono azioni importanti per noi, è un restituire quello che la città ci dà», senza dimenticare l’asilo, il contributo annuale fornito all’Olimpia per i bambini, la raccolta di vestiario. «Stiamo continuando il sogno di Alessia, ciò che c’era nei suoi desideri» chiude Giovanni Mairati.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni