Partigiani sovietici nella Resistenza italiana. Una delegazione in visita a Varallo Pombia

Una delegazione proveniente dalla Russia con una troupe cinematografica nei giorni scorsi ha fatto visita a Varallo Pombia nell’ambito di un progetto storico culturale dedicato al ruolo dei partigiani sovietici nella Resistenza italiana. Un incontro organizzato ad hoc prorprio nei giorni dedicati al ricordo degli eccidi di Momo e Novara del 1944.

A riceverli a Villa Soranzo il sindaco Joshua Carlomagno, l’assessore Vania Tommasini e il consigliere Gianni Giardina che ha fatto scoprire loro alcuni aspetti del palazzo comunale; presente anche Piero Beldì della Stella Alpina e vicepresidente della Casa della Resistenza di Fondotoce.

Il filologo e storico Massimo Eccli, autore con Sandro Teti del libro “I partigiani sovietici nella resistenza italiana” ha donato una copia del testo per la biblioteca comunale.

La troupe ha anche filmato gli omaggi tributati ai caduti e i luoghi in cui riposano.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni