Stresa Festival, è il turno del quartetto Cárdenas Latin Jazz

Appuntamento venerdì 22 luglio, Lungolago la Palazzola

Seconda serata – venerdì 22 luglio alle 21 – al Lungolago La Palazzola di Stresa con il Palco Acustico Catapulta, disegnato da Michele De Lucchi. Ritorna al Festival con un nuovo programma il Quartetto Alexis Cárdenas. Si tratta di un ensemble di quattro musicisti venezuelani strettamente legati al mondo dell’improvvisazione, del jazz, della tradizione e della musica classica. Grazie alla loro identità latinoamericana, interpretano con virtuosismo i temi di grandi compositori come Aldemaro Romero, Egberto Gismonti, Hermeto Pascual e Hamilton de Holanda.

Il programma spazia da Bach a Paco de Lucia, incrociando compositori classici quali Satie e giganti della musica latinoamericana quali Astor Piazzolla. Guidato dal violinista virtuoso venezuelano Alexis Cárdenas, il Quartetto è caratterizzato da una formazione variabile che vuole creare connessioni tra generi differenti. Cárdenas è uno dei violinisti più importanti della sua generazione. La sua incredibile curiosità e conoscenza delle molteplici culture del mondo gli hanno permesso di sviluppare una maestria strumentale unica con la quale trascende le barriere tra i linguaggi musicali.

Ph. Lorenzo Di Nozzi

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL