Suno: soppressi due passaggi a livello

A Suno, sulla linea Vignale – Domodossola, ci saranno importanti modifiche. Lo ha reso noto Rete ferroviaria italiana che ha comunicato l’esigenza di sospendere in via definitiva due passaggi a livello. Dunque, la Polizia Municipale di Suno ha confermato l’ordinanza dopo gli accordi presi dal comune insieme a RFI. I passaggi a livello coinvolti dalla rimozione degli impianti ferroviari e dalla formazione di idonea recinzione, sono quelli, collocati al km 20+296 (via martiri della Libertà) e al km. 21+171 (via Madonna della neve). Giocoforza, dal prossimo 12 gennaio, la viabilità per l’attraversamento della sede ferroviaria di quelle zone, sarà limitato a tempo indeterminato.

Allo stesso modo verrà istituita una strada senza uscita con divieto di transito, con la sola eccezione ai residenti e aventi diritto, sul tratto di Via Martiri della Libertà compreso dall’intersezione con Via Nino Beretta e la linea ferroviaria Vignale-Domodossola e nel tratto compreso dall’intersezione tra Via Sandro Pertini e la linea ferroviaria Vignale-Domodossola. Stessa soluzione per il tratto di via Madonna della neve, compreso dall’intersezione con Via Giovanni XXIII e la linea ferroviaria Vignale-Domodossola e nel tratto compreso dall’intersezione tra via Borgomanero e la linea ferroviaria Vignale-Domodossola.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL