Suno: soppressi due passaggi a livello

A Suno, sulla linea Vignale – Domodossola, ci saranno importanti modifiche. Lo ha reso noto Rete ferroviaria italiana che ha comunicato l’esigenza di sospendere in via definitiva due passaggi a livello. Dunque, la Polizia Municipale di Suno ha confermato l’ordinanza dopo gli accordi presi dal comune insieme a RFI. I passaggi a livello coinvolti dalla rimozione degli impianti ferroviari e dalla formazione di idonea recinzione, sono quelli, collocati al km 20+296 (via martiri della Libertà) e al km. 21+171 (via Madonna della neve). Giocoforza, dal prossimo 12 gennaio, la viabilità per l’attraversamento della sede ferroviaria di quelle zone, sarà limitato a tempo indeterminato.

Allo stesso modo verrà istituita una strada senza uscita con divieto di transito, con la sola eccezione ai residenti e aventi diritto, sul tratto di Via Martiri della Libertà compreso dall’intersezione con Via Nino Beretta e la linea ferroviaria Vignale-Domodossola e nel tratto compreso dall’intersezione tra Via Sandro Pertini e la linea ferroviaria Vignale-Domodossola. Stessa soluzione per il tratto di via Madonna della neve, compreso dall’intersezione con Via Giovanni XXIII e la linea ferroviaria Vignale-Domodossola e nel tratto compreso dall’intersezione tra via Borgomanero e la linea ferroviaria Vignale-Domodossola.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni