Volley serie B: prima vittoria per il Pavic maschile, mentre fra le ragazze sconfitte per Igor Agil e Issa

I ragazzi di Adami superano al tie-break i milanesi del Gonzaga guidato dall'ex novarese Rigamonti dopo essere stati sotto di due set. Netta sconfitta per il giovane gruppo di Ingratta e Alberti nella trasferta sarda di Palau, mentre la squadra di Cavazzini ottiene un solo set ad Alba

Al termine di questo secondo weekend riservato ai campionati “cadetti” di volley a sorridere sono stati unicamente i maschi del Pavic Romagnano. Nel posticipo di domenica sera, infatti, i ragazzi di Daniele Adami hanno centrato la loro prima vittoria stagionale superando 3-2 il Gozaga Milano guidato dall’ex tecnico del Volley Novara Federico Rigamonti.


Una vittoria quasi insperata, ottenuta al termine di una prestazione tutta cuore e coragio, nella quale i sesiani sono rusciti a capovolgere a loro favore un match che aveva visto gli ospiti aggiudicarsi i primi due set 28-30 e 21-25. Nella terza frazione il Pavic reagiva, dimezzando le distanze con un perentorio 25-15, per poi impattare grazie al 26-24 del quarto gioco. Decisamente caricati, infine, i bianco-azzurri riuscivano a prendersi due punti portando a casa il “set corto” 15-10, per una vittoria che fa certamente morale.


Passando al settore femminile, in B1 sconfitta in tre set per la Igor Agil di Ingratta e Alberti sul campo della Capo d’Orso Palau, solida compagine sarda tuttora capolista insieme a Volpiano che anche in questa circostanza ha mostrato ancora una volta tutta la sua esperienza. Alla fine il sestetto sassarese si è imposto 25-10, 25-15 e 25-13.


Nella categoria inferiore, infine, è finita nel palazzetto di Alba la lunga sequenza positiva iniziata due campionati fa dalla Direma Pizza Club Issa, superata 3-1 dalle langarole padrone di casa dopo che le giallo-nere avevano concluso la prima frazione 25-17 a loro favore. Nei set successivi L’Alba Volley prevaleva 25-18, 25-15 e 27-25, andando così a prendersi l’intera posta in palio.

Serie B1 femminile girone A, 2a giornata (23-24 ottobre): Settimo M. – Acqui T. 3-0; Palau – Igor Agil 3-0; Orago – Volpiano 0-3; Novate M. – Parella Torino 2-3; Biella – Bra 3-0; Legnano – Caselle 3-0. Classifica: Palau e Volpiano p. 6; Parella Torino e Legnano p. 5; Biella, Acqui Terme, Settimo M. e Caselle p. 3; Novate M. e Igor Agil p. 1; Bra e Orago p. 0. Prossimo turno (30-31 ottobre): Igor Agil – Bra; Orago – Settimo M.; Acqui T. – Novate M.; Volpiano – Palau; Parella Torino – Volpiano; Caselle – Biella.
Serie B2 femminile girone A, 2a giornata (23 ottobre): Chieri ’76 – Savigliano 3-1; L’Alba Volley – Issa Novara 3-1; Vs Genova – Lasalliano Torino 3-1; In Volley Cambiano – Cuneo 3-1; Avb Genova – Piossasco 3-0. Ha riposato: Casale. Classifica: Vs Genova e L’Alba Volley p. 6; Chieri ’76 p. 4; Avb Genova, Issa Novara, Savilgiano e In Volley Cambiano p. 3; Cuneo p. 2; Lasalliano Torino, Casale e Piossasco p. 0. Prossimo turno (30-31 ottobre): Savigliano – Cuneo; Casale – Vs Genova; Issa Novara – Chieri ’76; Lasalliano Torino – Avb Genova; Piossasco – In Volley Cambiano. Riposa: L’Alba Volley.
Serie B maschile girone B, 2a giornata (23-24 ottobre): Scanzorosciate – Limbiate 3-0; Malnate – Bresso 3-0; Pavic Romagnano – Gonzaga Milano 3-2; Brugherio – Caronno P. 0-3; Saronno – Nembro 3-0; Vero Volley Monza – Pol. Besanese 3-1. Classifica: Scanzorosciate, Saronno, Caronno P., Malnate e Vero Volley Monza p. 6; Bresso p. 3; Pavic Romagnano p. 2; Gonzaga Milano p. 1; Pol Besanese, Nembro, Brugherio e Limbiate p. 0. Prossimo turno (30-31 ottobre): Bresso – Nembro; Pavic Romagnano – Limbiate; Scanzorosciate – Brugherio; Gonzaga Milano – Malnate; Caronno P. – Pol. Besanese; Vero Volley Monza – Saronno.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL