Volley serie B: inizio in salita per l’ErreEsse Pavic, rinviato il match della Igor Agil

Dopo una lunga ed estenuante attesa sono finalmente cominciati i tornei di volley di serie B. E con qualche sorpresa purtroppo non strettamente legata a quanto avvenuto sul rettangolo di gioco. Partendo dal settore maschile, è partito in salita il torneo della neopromossa ErreEsse Pavic Romagnano, superata 3-0 in casa nella serata di sabato (nell’immagine un momento della partita) dalla compagine dell’Alto Canavese. Il sestetto torinese si è imposto 25-17, 25-15 e 25-16 contro i ragazzi di Daniele Adami, che hanno lottato al meglio delle loro possibilità e tenuto contro che per loro si trattava sostanzialmente della prima uscita assoluta, non avendo potuto sostenere nessuna amichevole durante la fase di preparazione. In questo primo mini-girone tre su tre sono state le vittorie in trasferta, perché sino registrati anche il successo per 3-1 della Pvl Cirié e Savigliano e l’affermazione al tie-break di Acqui Terme a San Mauro Torinese contro la Tomcar Sant’Anna.

 

Nella B1 femminile, invece, saltato il debutto della Igor Agil di Matteo Ingratta. Con una decisione tempestiva la Federvolley ha infatti rinviato a data da destinarsi il match in programma nel pomeriggio di ieri a Trecate fra le giovani “igorine” e la Lilliput Settimo a quanto pare per la segnalazione di una positività all’interno del gruppo. La società ha mantenuto il più stretto riserbo ma la cosa non riguarderebbe nessuna delle giocatrici. Insomma, un torneo che, già iniziato con due mesi di ritardo, rischia ora ulteriori contrattempi legati alla pandemia, con le difficoltà e le problematiche legate a protocolli diversi rispetto alla serie A, dove tra l’altro si ha a che fare con atlete “professioniste”.

In attesa di conoscere ulteriori sviluppi, a titolo di cronaca segnaliamo che in questo raggruppamento il Parella Torino si è imposto 3-1 sul terreno dell’Alsanese mentre la Virtus Biella ha superato 3-0 le piacentine del Gossolengo. Formazione che, calendario alla mano, dovrebbe essere la prossima avversaria delle ragazze di Ingratta. Salvo ulteriori diversi sviluppi.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *