Volley nazionale e regionale: occhi puntati su L’Alba – Direma Pizza Club Issa

Mentre in B1 l'Igor Agil è impegnata a Firenze, nella categoria inferiore insidioso match nelle Langhe per le ragazze di Cavazzini. In C maschile derby fra Arona e Domdossola

Due trasferte insidiose per le nostre compagini in lizza nei tornei nazionali femminili. In B1 la Igor Agil, dopo l’ennesimo stop di sabato scorso, cercherà di muovere la sua classifica rendendo visita (inizio gara alle 19,30) alla Liberi&Forti Firenze, seconda squadra del capoluogo toscano. L’attenzione maggiore è comunque puntata sulla categoria inferiore, dove la Direma Pizza Club Issa Novara (nella foto), dopo il successo per 3-0 nell’ultmo turno a spese della Cus Collegno, sarà impegnata nella “tana” della L’Alba Volley (ore 21). La compagine del capoluogo delle Langhe è appaiata alle novaresi al terzo posto in classifica, ma a differenza di Samanta Ndoci e compagne ha finora vinto tutte le partite (unica insieme alla capolista Lasalliano Torino), lasciandosi però per strada tre punti a causa di altrettanti match risolti al tie – break. Un risultato positivo da parte delle ragazze di Simone Cavazzini non è impossibile e potrebbe alzare ulteriormente le possibilità delle giallonere di avvicinare almeno una delle due battistrada, Lasalliano e Pavia, impegnate rispettivamente del derby di Chieri e in casa contro Savigliano.


Scendendo nelle categorie regionali, in C maschile il Laica Arona, nonostante lo stop (13-15 al tie – break) subito sabato scorso a Ovada, ha conservato il primato in classifica seppur in coabitazione con l’Spb Biella e proverà a riprendere la marcia ospitando (stasera alle 20,30) uno Studio Immobiliare Vco Domodossola caricato dal 3-0 rifilato al Parella Torino. Impegni interni non facili anche per il Camping Isolino Altiora Verbania (alle 20,30 contro i torinesi dela Lasalliano) e il Volley Novara (domani alle 18 al PalaIgor contro Chieri).


Nel settore femminile la vicecapolista Vox Rosaltiora Verbania gioca oggi alle 18,30 al Lingotto di Torino contro il La Vanchiglia. Impegni interno per Sammaborgo (alle 17 contro Cigliano) e Pavic Romagnano (alle 18 con Ovada). Trasferta a Settimo Torinese (ore 17) per la terza squadra della Igor Agil e a Valenza (alle 18,30) per la Hajro Tetti Issa.


Infine la serie D, che propone nel femminile l’impegno esterno della capolista San Rocco a San Secondo e poi Omegna – Parella, Cus Collegno – Bellinzago, Chisola – Team Novara e il derby cittadino San Giacomo – Scurato. Nel maschile, Aosta – Volley Novara e Pavic Romagnano – Cirié.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni