Volley: Caserta rinuncia, Igor vince 3-0 a tavolino

Come preannunciato, ieri sera Caserta non si è presentato al Pala Igor di Novara dove alle 20.30 le campane avrebbero dovuto affrontare le azzurre di Massimo Barbolini. Così, come da prassi, alle 21 gli arbitri hanno constatato la regolare presenza della Igor Volley e attestato il forfait di Caserta, attribuendo il successo per 3-0 a tavolino alle azzurre. La stessa cosa succederà domani sul campo di Bergamo.

I due forfait, come da regolamento, costeranno a Caserta in primis altrettante sconfitte a tavolino per 3-0, che si tramuteranno nella sua esclusione dal torneo (con una pesante ammenda destinata ad aggravare ulteriormente il bilancio del club), l’annullamento delle sue partite fin qui disputate e un “ridisegnamento” della classifica.

 

[the_ad id=”62649″]

 

Contemporaneamente il Cda della Lega ha approvato due proposte per sostenere le società in questo particolare momento, spostando di un mese la scadenza per la presentazione delle liberatorie dei suoi tesserati, passaggio fondamentale per ottenere l’ammissione al campionato della prossima stagione. Inoltre, compatibilmente con i fondi a sua disposizione, la Lega si è riservata la possibilità di erogare alle società un contributo economico straordinario per coprire i costi dovuti ai mancati incassi delle partite che si disputeranno a porte chiuse. Infine, verrà proposto alla Fipav la cancellazione delle tasse gara e al ministro dello Sport la possibilità di inserire le società sportive tra le imprese danneggiate dalla situazione di emergenza dovuta al Coronavirus.

Tornando al volley giocato, la Igor, come detto, tornerà questa volta finalmente in campo domenica pomeriggio (ore 17, a porte chiuse) ospitando Il Bisonte Firenze, match fondamentale per proseguire la rincorsa della squadra al terzo posto.

Il resto del programma della 23esima giornata, che si apre sabato sera con l’anticipo Conegliano – Brescia, prevede Casalmaggiore – Busto Arsizio, Monza – Chieri, Scandicci – Perugia e Filottrano – Perugia. Non si giocherà Bergamo – Caserta.

Intanto, la CEV ha stabilito che i quarti di finale di Champions League tra Igor Volley e Fenerbahce si disputeranno tra il 17 e il 19 marzo in campo neutro, a Maribor (Slovenia) con entrambe le partite nell’arco dei tre giorni. Il calendario dei due incontri sarà reso noto a breve.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *