Trofeo NovarApnea: 150 atleti da tutta Italia per il trofeo. Bottino per il Club novarese

Prima gara dopo il lungo stop. Un successo per la gara organizzata dal Primo Club Lacustre Sommozzatori di Novara, valida come campionato regionale e come prova di qualificazione nazionale di apnea, che si è svolto domenica 14 marzo nella piscina dell’impianto sportivo del Terdoppio

Oltre 150 atleti provenienti da tutta Italia hanno gareggiato a rana, con le pinne o con la monopinna sotto la superficie dell’acqua. Grandissime soddisfazioni sportive per i padroni di casa del Primo Club Lacustre Sommozzatori, che si sono aggiudicati il primo posto nella classifica a squadre, e che hanno portato a casa, nelle diverse categorie, cinque medaglie d’oro e due d’argento.

Nella categoria élite femminile rana l’oro è andato alla campionessa novarese Livia Bregonzio del Primo Club Lacustre Sommozzatori, mentre sul secondo gradino del podio è salita Tina Flora Acone del club Sottopressione. Primo posto per Cristina Francone dell’Uss Gonzatti in élite dinamica pinne, seguita da Alessia Ceccotti del Dds Camaiore e da Martina Binda del Club Subacqueo Scaligero Verona, mentre l’oro della categoria élite dinamica con monopinna è andato a Chiara Zaffaroni dello Sporting Club 63, seguita da Cristina Rainero del Circolo Subacquei Biella.

Il novarese Gabriele Di Gironimo, del Primo Club Lacustre Sommozzatori, ha vinto l’argento nella categoria élite maschile rana, preceduto sul primo posto del podio da Valentino Colombi del Tilikum. Per la categoria élite dinamica con pinne oro per Federico Scicchitano del Goggler, argento per Emile Castelnuovo del Sottopressione e bronzo per Pierluigi Crespi del Sottopressione, mentre in élite monopinna primo posto per Alessandro Gonfiantini del Dds Camaiore, secondo posto per Massimiliano Zappettini del 2k20 Sport Evolution e terzo posto per Antonio Davini dello Sporting Lodi.

Da segnalare le ottime prestazioni di molti atleti del Primo Club Lacustre Sommozzatori: Barbara Arinci ha vinto l’argento in 1ª categoria femminile dinamica, mentre nella 1ª categoria maschile primo gradino del podio per Alberto Doro. In 2ª categoria oro nel femminile rana per Cinzia Cresseri e nel maschile pinne per Andrea Poggiali, mentre tra gli esordienti Orfeo Favotto è salito sul primo gradino del podio per la dinamica maschile.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: