Tennis Piazzano: la B conquista i play off per la A2: chi sarà l’avversario?

«Se anche la C femminile dovesse conquistare la serie B non potrei chiedere di meglio da questa stagione sportiva». E’ felice Mimmo Foti, il presidente del Tennis Club Piazzano: domenica la serie B maschile ha conquistato di fatto l’accesso ai play off per la serie A2, «e poi ci fermiamo, ci possiamo permettere fino alla A2» dice sorridendo Foti. «Il tifo è stato eccellente, mi spiace perché avrei voluto veder vincere anche Erbetta, se fossi stato al suo fianco gli avrei dato un consiglio in più». Previsto per oggi, martedì alle 12 a i sorteggi senza vincoli per il play off promozione in A2, un play off che si svolgerà con incontri di andata e ritorno con secondo match in casa della squadra con miglior punteggio ottenuto nella prima fase. I team vincenti saranno promossi in seconda serie nazionale.

La cronaca

I novaresi hanno battuto 5-1 Borgaro Torinese. I singolaristi principe del team azzurro sono stati subito protagonisti come nel più difficile impegno della settimana scorsa contro la Canottieri Casale mettendo il match subito in discesa e lasciando solo le briciole ai rispettivi avversari. Giovanni Fonio, Federico Maccari e Mattia Frinzi hanno  messo ko chi gli stava di fronte aldilà della rete con Fonio e Maccari che hanno rifilato un doppio 6-0 a Vallarino e Poma mentre Frinzi ha lasciato 2 game nel suo incontro vinto (6-0/6-2) su Baldi. Francesco Erbetta, il classe 2004 inserito come da regolamento come 4° singolarista Under, ha invece sfiorato di un niente un successo che avrebbe meritato con il più esperto Saffioti che è riuscito prima a rimontare il set di avvio vinto dal giovanissimo novarese, per poi imporsi in volata dopo un combattutissimo tie break (4-6/6-4/14-12).

Nel pomeriggio poi le coppie Fonio-Guala e Maccari-Frinzi hanno suggellato vittoria e leadership sconfiggendo rispettivamente Poma-Baldi per 6-1/6-4 e Vallarino-Serra per 6-2/6-2.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *