Serie D, sconfitte di misura in casa per Gozzano e Stresa contro Casale e Vado

Il Gozzano va KO col Casale al d'Albertas. Per lo Stresa non basta la doppietta di Tripoli

GOZZANO-CASALE 0-1

Il Gozzano perde 1-0 al d’Albertas con il Casale e scivola a sei punti dal Sestri Levante capolista. Vero che il primato non è l’obiettivo della società cusiana, ma era lecito attendersi qualcosa di meglio contro una squadra che si è allenata in settimana a regime ridotto in polemica per i mancati rimborsi spese. Invece i nerostelalti hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo, anche il risultato più giusto sarebbe stato lo 0-0.

Non si annotano infatti parate del portiere di casa Vagge, mentre l’ospite Guerci è dovuto intervenire solo ad inizio gara su un diagonale di Sangiorgio. In mezzo tanta lotta a centrocampo e poche iniziative interessanti in attacco da entrambe le parti. A decidere la partita ci ha pensato Intinacelli, entrato da una manciata di secondi e prtagonista al 32′ dell’azione che regala tre punti d’oro alla squadra di Sesia. Anche se nell’occasione è grave l’errore dei difensori rossoblù Di Giovanni e Dama.

GOZZANO (4-3-3): Vagge 6; Turato 5,5 (36′ st Montalbano ng), Dama 5,5, Cigagna 6, Di Giovanni 6; Scarpa 6 (20′ st Molinari 5,5), Mazzotti 6, Pennati 5,5 (39′ st Kambo ng); Vono 6, Rao 5 (43′ st Niosi ng), Sangiorgio 6. A disp.: Vallacchi, Gemelli, Nicolin, Gasparoni, Dalmasso. All.: Schettino 5.5.

CASALE (4-3-1-2): Guerci 6; Lacava 5,5, Rossi 6, Gianola 6, Nouri 6,5; D’Ancora 6, Perez 6 (22′ st Carbonieri 6), Simonetta 6; Giacchino 5,5 (31′ st Intinacelli 6,5); Sparacello 5,5 (20′ st Diagne 6), Mesina 5 (36′ st Marchetti ng). A disp.: Calzetta, Barbagiovanni, Tobia, Florio, Rancati. All.: Sesia 6.5.

ARBITRO: Monesi di Crotone 5,5.
MARCATORE: st 32′ Intinacelli.
NOTE: campo in buone condizioni, spettatori 200 circa. Corner 5-2. Espulso al 33′ st l’allenatore del Gozzano Schettino. Ammoniti Dama, Sangiorgio, Simonetta, Lacava, Mazzotti, Carbonieri. Recupero: pt 1′, st 5′.

STRESA VERGANTE-VADO 2-3

Occasione persa per lo Stresa che cede 3-2 negli ultimi minuti al Vado di Marco Didu che si conferma terza forza del campionato alle spalle di Sestri Levante e Sanremese. Ottimo l’inizio dei blues che dopo 4 minuti passano in vantaggio con un rigore trasformato da Tripoli e concesso per fallo di Ascioti sullo stesso ex Savona. La partita potrebbe cambiare subito dopo, quando Barranco colpisce il palo.

Invece nel giro di pochi minuti il Vado ribalta la situazione con due reti del capocannoniere Di Renzo, già giunto a quota 10 centri personali. Tra i due gol anche una traversa del ligure Manna. A fine primo tempo, sugli sviluppi di una mischia, l’arbitro concede un altro rigore allo Stresa per fallo di Ghigliotti su Gerevini e Tripoli pareggia. Nella ripresa la gara sembra destinata al 2-2, ma Pisanello si fa espellere al 38′ per doppia ammonizione e al 43′ Adusa beffa i borromaici.

STRESA VERGANTE (3-5-2): Taliento 6; Graziano 5,5 (48′ st Grechi ng), Tordini 6, Gerevini 6; Spera 6 (32′ st Magonara ng), Cento 6, Fimognari 6, Argento 6, Baiardi 5,5 (32′ st Pisanello 4), Barranco 6 (19′ st Perkovic 5,5), Tripoli 6,5 (42′ st Colantonio ng). A disp.: Samarxhi, Scotto, Leone, Gioria. All.: Nicolini 6.

VADO (4-3-3): Ascioti 5,5; Ghigliotti 5,5, De Bode 6, Bane 6, Spanu 6 (30′ st Casazza ng); Capano 6, D’Iglio 6, Castelletto 6 (33′ st Adusa 6,5); Capra 6 (45′ st Ropolo ng), Di Renzo 7, Manno 5,5 (12′ st Lo Bosco 6). A disposizione: Fresia, Codutti, Castiglione, Mele, Emane. All.: Didu 7.

ARBITRO: Re Depaolini di Legnano 6.
MARCATORI: pt 4′ rig. Tripoli, 14′ Di Renzo, 20′ Di Renzo, 43′ rig. Tripoli; st 43′ st Adusa
NOTE: campo in buone condizioni. Espulso al 38′ st Pisanello per doppia ammonizione. Ammoniti Ascioti, Castelletto, Di Renzo, Ghigliotti, Baiardi, Capra, Perkovic, Casazza, Argento, Magonara, Lo Bosco. Recupero: pt 3, st 5′.

RISULTATI (9^ giornata): Bra-Pont Donnaz 1-0; Castanese-Chisola 4-0; Gozzano-Casale 0-1; Legnano-Castellanzese 2-1; Ligorna-Borgosesia 2-0; Pinerolo-Asti 0-0; Sanremese-Derthona 5-1; Sestri Levante-Fossano 1-0; Fezzanese-Chieri 1-1; Stresa-Vado 2-3.

CLASSIFICA Sestri Levante 22; Sanremese 21; Vado 20; Gozzano, Casale, Bra, Ligorna 16; Castanese 13; Asti, Fezzanese 12; Legnano, Chieri, Castellanzese 11; Stresa Vergante, Pinerolo 9; Pont Donnaz 8; Derthona 7; Chisola 6; Borgosesia 5; Fossano 2.

PROSSIMO TURNO (10^ giornata) domenica 23 ottobre ore 15: Asti-Castanese, Borgosesia-Pinerolo, Casale-Stresa, Chieri-Gozzano, Castellanzese-Bra, Chisola-Sanremese, Derthona-Legnano, Fossano-Fezzanese, Pont Donnaz-Sestri Levante, Vado-Ligorna.

Photo Credits: Stresa Vergante

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni