Serie D, l’argentino Barranco regala la vittoria allo Stresa facendo esplodere il Forlano al 95′

Nella 27esima giornata di serie D il Gozzano pareggia col Pont Donnaz e lo Stresa vince 3-2 col Fossano

STRESA VERGANTE-FOSSANO 3-2
Lo Stresa batte in rimonta il Fossano e torna alla vittoria dopo sette gare di astinenza. Il successo condanna di fatto definitivamente i cuneesi, ultimi e ormai disperati. I blues hanno però rischiato di lasciare altri punti pesanti per strada, fino al gol liberatorio in pieno recupero di Barranco. Vantaggio borromaico al 29′ con Gioria che fa tutto da solo, si accentra dalla destra e batte Ricatto. Immediata la replica del Fossano che in pochi minuti piazza il sorpasso: al 35′ segna Malltezi, al 41′ ci pensa Scotto con un colpo di testa che ribalta la situazione all’intervallo. Nella ripresa lo Stresa pareggia al 18′ con Lorenzi che in mischia sigla il 2-2. Nel finale è un assedio degli uomini di Nicolini: Ricatto para il tiro di Marra, ma alza bandiera bianca sull’ultima azione della partita, quando Tripoli scodella in area per l’attaccante argentino Barranco, capocannoniere dei borromaici con 9 reti, che regala allo Stresa un prezioso successo.

STRESA VERGANTE (3-5-2): Taliento 6.5; Gerevini 6, Tordini 6, Graziano 6; Gioria 6.5 (26′ st Tripoli 6.5), Ferri 6 (33′ st Fradelizio ng), Fimognari 6, Spera 6.5 (13′ st Argento 6), Pisanello ng (17′ pt Baiardi 5.5 – 9′ st Lorenzi 6.5); Marra 6, Barranco 7. A disp.: Galli, Colantonio, Roma, Grechi. All.: Nicolini 6.5.
FOSSANO (4-4-1-1): Ricatto 6; Barbagiovanni 5.5, Cannistrà 6, Scotto 6, Marin 5 (30′ st Delmastro NG); Malltezi 6, Simonetta 5.5, Premoli 5.5, Rodi 5.5; Galvagno 5.5; Alfiero 5. A disp.: Chiavassa, Medda, Fogliarino, Delmastro, Quaranta, Foschi, Tarsitano, Costantino, Viglietta. All.: Viassi 5.5.
ARBITRO: Piccolo di Pordenone 6.
MARCATORI: pt 29′ Gioria, 35′ Malltezi, 41′ Scotto, st 18′ Lorenzi, 51′ Barranco,
NOTE: campo in pessime condizioni, spettatori 150 circa. Ammoniti Malltezi, Baiardi, Fimognari. Recupero: pt 0′, st 5′.

GOZZANO-PONT DONNAZ 0-0
Non va oltre il pari il Gozzano che si fa imporre lo 0-0 in casa dal Pont Donnaz che chiude con la porta inviolata per la nona volta nelle ultime 11 partite. Pur dominando meno che in altre circostanze, le migliori occasioni del primo tempo sono tutte di marca cusiana. Selleri non centra la porta due volte, Sangiorgio si fa murare la conclusione da Libertazzi, infine Vono spara fuori da centro area. Anche nella ripresa il Gozzano spinge e protesta al 12′ per un tiro di Vono parato da Libertazzi forse oltre la linea. Col passare dei minuti la lucidità dei rossoblù viene meno e l’ultimo brivido è nel finale, quando il tiro di Selleri sfiora il palo. Ma nel complesso è un punto che il Pont Donnaz non ha demeritato.

GOZZANO (4-3-3): Vagge 6; Turato 5.5 (23′ st Gasparoni 6), Dalmasso 6.5, Cigagna 6.5, Di Giovanni 6.5; Scarpa 6, Gemelli 6, Rao 5.5 (35′ st Marcaletti ng); Sangiorgio 6.5 (41′ st Manga ng), Vono 5.5 (29′ st Montalbano ng), Selleri 5. A disp.: Pallavicini, Ferrari, Botta, Gallotti, Molinari. All.: Prelli 6 (Schettino squalificato).
PONT DONNAZ (4-3-1-2): Libertazzi 6.5; Cottarelli 6, Ferrando 5.5, Bongani 6.5, Florio 5.5; Marianeschi 6 (39′ pt Viberti 6), Grieco 6.5, Sassi 5.5; Masini 6.5; Jeantet 5, Valenti 5.5 (25′ st Raimondo 5.5). A disp.: Marenco, Chianese, Doda, Toré, Nastasi, Yon. All.: Parisi 6.
ARBITRO: Costa di Catanzaro 6.
NOTE: campo in buone condizioni, spettatori 200 circa. Angoli: 6-2. Ammoniti Dalmasso, Ferrando, Selleri. Recupero: pt 1′, st 2′.

RISULTATI (27^ giornata): Legnano-Asti 2-0; Castanese-Borgosesia 0-0; Vado-Casale 6-0; Bra-Chisola 1-0; Gozzano-Pont Donnaz 0-0; Fezzanese-Castellanzese 1-0; Sestri Levante-Derthona 2-0; Stresa-Fossano 3-2; Ligorna-Chieri 3-2; Sanremese-Pinerolo 1-0.

CLASSIFICA Sestri Levante 66; Sanremese 56; Ligorna 49; Bra, Vado 46; Asti 40; Gozzano 39; Legnano 37; Castellanzese 36; Derthona, Fezzanese 35; Chieri, Pont Donnaz 34; Borgosesia 32; Pinerolo 30; Castanese 27; Stresa Vergante 23; Casale, Chisola 22; Fossano 8. Da recuperare: Fossano-Gozzano (mercoledì 15 febbraio); Borgosesia-Vado (mercoledì 1 marzo).

PROSSIMO TURNO (28^ giornata): sabato 17/2/ore 15: Borgosesia-Ligorna. Domenica 18/2/ore 14.30: Pont Donnaz-Bra, Chisola-Castanese, Chieri-Fezzanese, Casale-Gozzano, Castellanzese-Legnano, Asti-Pinerolo, Derthona-Sanremese, Fossano-Sestri Levante, Vado-Stresa.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Serie D, l’argentino Barranco regala la vittoria allo Stresa facendo esplodere il Forlano al 95′