Serie D, Gozzano e Stresa in trasferta a Sestri Levante e Bra

Doppia trasferta in serie D per Gozzano e Stresa nella 15esima giornata di Serie D

GOZZANO A SESTRI LEVANTE
Nell’ultima domenica di novembre i rossoblù affrontano al “Sivori” la capolista Sestri Levante reduce da 9 vittorie di fila, 13 risultati utili consecutivi (27 punti su 29).

I liguri sono primi in classifica con 6 punti di vantaggio sulla Sanremese e hanno finora vinto 12 partite su 14, che hanno preso l’esterno offensivo Filippo Rosset (2002) che ha rescisso con la Pro Vercelli e l’attaccante Riccardo Forte (’99) dal Legnano. Un rendimento eccezionale per la squadra di Barilari, non indicata ad inizio stagione tra le pretendenti al salto di categoria. Tra i genovesi c’è anche un ex: Martino Cominetti, con la maglia cusiana per pochi mesi ed ora tra i protagonisti della scalata del Sestri Levante. Il Gozzano, dopo il pari di Stresa, è rimasto in zona playoff guadagnando addirittura un punto sul terzo posto di Ligorna e Vado. Sulla via del recupero l’esterno offensivo Riccardo Vono, ai box da un mese per un problema muscolare. Tra i titolari torna Sangiorgio dopo la squalifica, mentre Schettino medita la conferma del giovane Vincenzo Lettieri (classe 2006), in gol al Forlano.

STRESA NELLA GRANDA
Il Bra, avversario dello Stresa, è tra le squadre che hanno pareggiato di più dopo l’Asti. Non a caso, la compagina della provincia Granda, allenata per il secondo campionato consecutivo da Roberto Floris sono rimasti imbattuti per 10 gare di fila prima di cadere domenica a Casale (1-0) per mano dell’ex Rossi.

In attacco i giallorossi si affidano al panzer Menabò, già autore di 6 reti. Lo Stresa ha finora ottenuto gran parte dei suoi punti fuori casa: lontano dal Forlano gli uomini di Nicolini ne hanno totalizzati 9, conquistando risultati rilevanti come il pari di Casale e il recente blitz di Sarzana con gli spezzini della Fezzanese. In difesa si rivede Tordini dopo la squalifica, mentre dovrebbe essere confermato il 3-4-1-2 delle ultime uscite che ha permesso ai blues di rendersi più pericolosi in zona offensiva. Probabile che uil ruolo di trequartista spetti ancora ad Argento alle spalle del croato Perkovic e dell’argentino Barranco, intanto il ds Filippo Biscuola ha perfezionato l’arrivo dell’esterno offensivo Lorenzo Coccolo (’94) lasciato libero dal Derthona, ex Gozzano, Casale, Albissola.

IL PROGRAMMA (15^ giornata) domenica 27/11/ore 14.30: Bra-Stresa Vergante, Asti-Fossano, Castanese-Casale, Chisola-Pont Donnaz, Derthona-Castellanzese, Fezzanese-Borgosesia, Pinerolo-Chieri, Sanremese-Vado, Sestri Levante-Gozzano; ore 15: Legnano-Ligorna.

CLASSIFICA Sestri Levante 37; Sanremese 31; Vado, Ligorna 25; Gozzano 23; Bra 22; Casale 21; Castellanzese 20; Legnano, Derthona, Castanese, Asti, Chieri 18;
Fezzanese 17; Pont Donnaz 15; Stresa Vergante, Pinerolo 14; Borgosesia 13; Chisola 6; Fossano 4.

PROSSIMO TURNO (16^ giornata) domenica 4/12/ore 14.30: Borgosesia-Derthona, Casale-Sanremese, Castellanzese-Chisola, Chieri-Castanese, Fossano-Pinerolo, Gozzano-Fezzanese, Ligorna-Bra, Pont Donnaz-Asti, Stresa Vergante-Sestri Levante, Vado-Legnano.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni