Serie D, al Gozzano il derby dei due laghi. Sconfitto 2-1 lo Stresa

Decide l'attaccante Selleri al 93', cusiani possono sognare i play off. Stresa verso la retrocessione in Eccellenza

GOZZANO-STRESA 2-1
Altra occasione persa per lo Stresa che nei minuti di recupero cade 2-1 a Gozzano per mano di Selleri e vede complicarsi ancora di più la strada verso i playout. Gli uomini di Schettino conservano il sesto posto e, dopo Borgosesia, vincono il secondo derby di fila.
Classico 4-3-3 per il Gozzano, in formazione tipo e con in campo il rientrante Sangiorgio, mentre Nicolini punta sul 4-3-1-2, con Argento che agisce da trequartista. Il primo tempo è per buona parte racchiuso nei primi 10 minuti. Al 2′ Vagge blocca comodamente un debole tiro di Argento, poi al 5′ il Gozzano passa con il colpo di testa di Ferrari, smarcato dalla precisa torre di Dalmasso su corner di Vono. Lo Stresa avrebbe subito la possibilità di pareggiare, ma Vagge si salva in uscita su Argento. Lo stesso portiere di casa (premiato prima della gara per le 100 presenze in rossoblù) è bravo al 35′ sul tiro dalla distanza di Marra.

Nella ripresa uno svarione difensivo novarese consente a Barranco di calciare a rete, ma il piede di Vagge salva il Gozzano (8′). Col passare dei minuti la pressione dello Stresa si attenua e nelle praterie concesse dalla difesa si gettano i rapidi attaccanti cusiani: al 28′ Galli si oppone ai tentativi ravvicinati di Selleri e Rao, poi al 36′ Tripoli coglie l’1-1 dopo un’insistita azione sulla sinistra. Quando il pari sembra stare bene a tutti, in pieno recupero Selleri beffa lo Stresa sugli sviluppi di un’altra palla inattiva.

GOZZANO (4-3-3): Vagge 6; Di Giovanni 6, Ferrari 6,5 (26′ st Cigagna 6), Dalmasso 6, Gasparoni 6 (10′ st Marcaletti 6); Pennati 5,5 (32′ st Gemelli 6), Mazzotti 6,5, Rao 6,5; Sangiorgio 6 (34′ st Molinari 6), Selleri 6,5, Vono 6. A disposizione: Pallavicini, Manga, Turato, Botta, Scarpa. All.: Schettino 6,5.
STRESA (4-3-1-2): Galli 5,5; Spera 6, Graziano 5, Tordini 6 (29′ st Tripoli 6), Gerevini 6; Cento 6, Roma 5,5, Colantonio 6; Argento 6 (26′ st Michelotti 5,5); Marra 5, Barranco 5. A disposizione: Zenoni, Gioria, Ferri, Fradelizio, Baiardi, Lorenzi, Soplantai. All.: Nicolini 5,5.
ARBITRO: Grieco di Ascoli Piceno 6,5.
MARCATORI: pt 5′ Ferrari, st 36′ Tripoli, 48′ Selleri.
NOTE: campo in ottime condizioni, spettatori 150 circa. Corner 6-9. Ammoniti Rao, Marcaletti. Recupero: pt 0′, st 5′.

RISULTATI (33^ giornata): Legnano-Chieri 2-1; Pinerolo-Castellanzese 1-1; Sanremese-Fossano 3-0; Chisola-Borgosesia 1-2; Bra-Casale 3-1; Asti-Derthona 2-1; Fezzanese-Ligorna 2-2; Castanese-Pont Donnaz 2-1; Gozzano-Stresa 2-1; Sestri Levante-Vado 2-0.

CLASSIFICA Sestri Levante 81; Sanremese 69; Vado 64; Bra 61; Ligorna 55; Gozzano 51; Legnano 50; Asti 49; Fezzanese 44; Castellanzese 43; Borgosesia, Pont Donnaz 40; Chieri 39; Derthona, Pinerolo 36; Castanese 34; Chisola 33; Stresa Vergante 28; Casale 22; Fossano 12. (Fossano retrocesso in Eccellenza). Da recuperare martedì 11 aprile (ore 18): Ligorna-Sestri Levante (riparte dal 3′ st sul risultato di 1-0).

PROSSIMO TURNO (33^ giornata) giovedì 6/4/ore 15: Stresa-Bra, Fossano-Asti, Casale-Castanese, Pont Donnaz-Chisola, Castellanzese-Derthona, Borgosesia-Fezzanese, Ligorna-Legnano, Vado-Sanremese, Gozzano-Sestri Levante,
Chieri-Pinerolo.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

Serie D, al Gozzano il derby dei due laghi. Sconfitto 2-1 lo Stresa