San Gaudenzio porta bene al basket College Novara: con Reba due punti pesanti

Vittoria fondamentale di College Novara utile a consolidare la propria posizione di metà classifica e tenere a distanza di sicurezza le inseguitrici

Se qualcuno si aspettava una reazione dopo lo stop in trasferta contro Biella della settimana scorsa che aveva lasciato un po’ di amaro in bocca, Basket College Novara si è fatta trovare pronta: nel giorno del Santo Patrono Gaudenzio i Novaresi fermano niente di meno che la blasonata Reba Torino, squadra quadrata ed esperta, al termine di una bella partita, sempre in equilibrio.

Inizio forte per i padroni di casa che trovano un 8-0 quasi immediato con buone soluzioni in attacco; Reba non ci sta e, complice qualche disattenzione novarese, risponde con un 7-0 in un primo quarto chiuso da una tripla ospite di Corrado autore, insieme a Carbonaro, classe ‘94 settore giovanile College, di tutti i 22 punti degli ospiti. 19-22 dopo i primi 10’.

Secondo periodo ancora caratterizzato dall’equilibrio con Novara che parte meglio guidata da Nicolò Pagani, classe 2005, che realizza 13 punti a cavallo tra la fine del primo periodo e l’inizio del secondo; qualche disattenzione impedisce ai padroni di casa di prendere un vantaggio più ampio di 4 punti ed ecco che Reba rientra, segnando tiri liberi nel finale di periodo per il 32-33 di metà partita.

Partita che alla ripresa ancora non vuole saperne di avere un solo padrone: College Novara prova ad allungare con un 8-0 di parziale alzando la difesa e trovando canestri in transizione e costringendo Reba a chiamare time out. In uscita dal time out subito servito il contro parziale ospite di 7-0 che obbliga questa volta coach Tarlao a spendere un time out per riorganizzare le idee. Il successivo 3° e 4° fallo di Nicolini, 19 per lui alla fine, rischiano di complicare non poco la partita per Novara che riesce però a rimanere concentrata e concreta, chiudendo avanti 50-49 il terzo periodo.

Ultimo quarto ancora punto a punto e ad alta tensione. College difende bene ma fatica a prendere il largo in attacco e deve lottare pallone su pallone per recuperare qualche punto di vantaggio: sembra decisivo il 55-51 a favore, ma due errori vanificano subito il breve momento positivo. Strette ulteriormente le maglie in difesa e ancora guidati da Pagani, top scorer novarese con 20 punti complessivi, coadiuvato da Apostolo i collegiali provano ad allungare. Rientra in campo anche Nicolini che trova punti importanti fino al primo vantaggio in doppia cifra della serata sul 69-59 a 2 minuti dalla fine. College spreca qualche occasione per chiudere definitivamente la partita ma Reba questa volta è imprecisa e non riesce a colmare il decisivo gap. 69-62 il punteggio finale.

Vittoria fondamentale di College Novara utile a consolidare la propria posizione di metà classifica e tenere a distanza di sicurezza le inseguitrici riuscendo peraltro a vincere, finalmente ed è quel che più conta, una partita contro una squadra più quotata, dimostrando di poter dire veramente qualcosa in più in questo campionato.

Soltanto un giorno di pausa, poi si gioca il recupero della seconda giornata di ritorno vs Don Bosco Rivoli: appuntamento stasera 24 gennaio alle 21, questa volta presso la palestra Bellini di via Crimea 12 per indisponibilità del Palaverdi.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni