[ditty_news_ticker id="138254"]

Playout Serie C, domenica il Novara vuole festeggiare la salvezza col Fiorenzuola

Novara-Fiorenzuola, salvezza da festeggiare per gli Azzurri di Giacomo Gattuso

Per la sesta volta in questa stagione di affrontano Novara e Fiorenzuola. Gli azzurri, sempre vittoriosi nelle precedenti cinque gare tra amichevole dell’estate 2023, Coppa Italia, due gare di campionato e l’andata dei play out, non intendono sottovalutare i piacentini, obbligati a vincere con tre gol di scarto al Piola per non tornare in Serie D dopo tre stagioni in Lega Pro.
Novara ancora una volta con parecchi assenti: i difensori Caradonna, Lanchini e Khailoti, il centrocampista Calcagni, le punte Donadio, Gerardini e Scappini, a conferma di una stagione oltremodo sfortunata per la formazione allenata da Giacomo Gattuso, che afferma: “Il doppio vantaggio conquistato all’andata è importante, ma ora quella partita va cancella. Sappiamo bene che il Fiorenzuola ce la metterà tutta e ha qualità, come ha dimostrato domenica scorsa sul suo campo, rendendosi pericoloso. Noi dovremo prestare la massima attenzione, limitare gli errori e non essere superficiali. Serve ancora un pezzettino per la salvezza e vogliamo conquistarla”. Unico giocatore che può rientrare l’esterno irlandese Kerrigan: “Può tornarci utile per una ventina di minuti, un recupero importante”. La sottolineatura del tecnico comasco, orientato a confermare il 4-4-2. Tra i pali Minelli, retroguardia con Boccia a destra, Bertoncini e Lorenzini centrali, Migliardi a sinistra. In mediana capitan Ranieri e Di Munno, sulle corsie esterne a destra Bentivegna, a sinistra Urso, davanti Corti e il panzer canadese Ongaro sempre a segno nelle ultime due trasferte con Triestina e Fiorenzuola, che cerca il terzo gol col Novara.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Guido Ferraro

Guido Ferraro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni