Libertas Novara: la squadra di sincro brilla a Torino

Ultimo weekend di gare: la squadra di nuoto sincronizzato della Libertas Nuoto brilla a Torino nelle prove regionali in chiave Campionati Italiani Invernali ed Estivi

A riconfermare la qualificazione ai Campionati Italiani Estivi  le “veterane” Matilde Migliaretti (classe 2007 giunta ai piedi del podio), Ilaria Cavallini e Marianna Pino, superando tutte la soglia dei 60 punti richiesti. Hanno invece sfiorato il “pass” per gli Estivi le compagne di squadra Asia Ferrari, Camilla Gennusa, Giulia Zucca Marmo  e Alessia Ugliettiche però hanno ottenuto il punteggio per i Campionati Invernali di categoriache, data l’emergenza sanitaria, si terranno su base regionale.

Buone prove per Beatrice Spaltini, Alessia Maffé, Matilde Senzacqua ed Alessia Benazzi, le ultime due alla loro prima gara di esercizi obbligatori.

Nella medesima specialità si è esibito anche Matteo Centra, mostrandosi sempre più sicuro prima di dedicarsi all’esercizio di duo misto con Elisa Princiche ha anche gareggiato nel “solo”. Tanta grinta e prova da sottolineare per i due portacolori Libertas che, insieme alle compagne di squadra Cavallini, Migliaretti e Valenti saranno impegnati nei Campionati Italiani Assoluti la prossima settimana a Riccione.

In acqua anche le giovani Esordienti Acapaci di raggiungere non solo il punteggio di qualificazione per i Campionati Italiani invernali di categoria, ma anche quello per gli Estiviin programma a luglio.

Quarta piazza per Vittoria Azzalin, a soli due centesimi dal podio, seguita a ruota da Caterina Castelli(entrambe nate nel 2009). Nelle migliiori dieci classificate Emma Ferrari e Rachele Leoncavallo(2010), con la prima che ha ottenuto il terzo posto tra le coetanee. Applausi anche per Asia Alj, Maddalena Mazzini, Carlotta Rogora e Aurora Imbrici.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: